VII Municipio di Roma, l'Italia dei Diritti denuncia il degrado di "Parco Biavati"

07/ott/2009 08.31.46 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA



VII Municipio di Roma, l'Italia dei Diritti denuncia il degrado di "Parco Biavati"



Patrizia Sirti, viceresponsabile territoriale del movimento: "Chiediamo maggiore vigilanza e controllo e auspichiamo interventi rapidi per realizzare strutture accoglienti a vantaggio della comunità locale"



Roma, 7 ottobre 2009 - Ancora una volta l'Italia dei Diritti porta alla ribalta una situazione di degrado ambientale e sociale in cui versa una zona importante della Capitale. Il movimento extraparlamentare, sorto per iniziativa del suo presidente Antonello De Pierro, è solito denunciare episodi di cattiva gestione e amministrazione del territorio, particolarmente quando le responsabilità ricadono sugli organi preposti a governare e quando a pagarne le conseguenze sono sempre i cittadini, i cui diritti vengono palesemente calpestati. Nel caso specifico il movimento vuole sottoporre all'attenzione dell'opinione pubblica le deplorevoli condizioni di abbandono del "Parco Don Cadmo Biavati", sito nel VII Municipio romano. L'area verde, sin dal momento della sua realizzazione, non è stata dotata delle strutture idonee per renderla vivibile e al servizio dei residenti.



"Questo parco è abbandonato a se stesso - attacca duramente Patrizia Sirti, viceresponsabile per il VII Municipio di Roma dell'Italia dei Diritti - Non c'è nulla. Il degrado e l'incuria dominano incontrastati. Nelle ore serali e notturne diventa un punto di ritrovo per attività illecite e criminali, un covo per spacciatori e tossicodipendenti. E pensare che nel pomeriggio è frequentato da numerosi bambini che però non dispongono di altalene, scivoli o altri giochi. Inizialmente una parte del parco doveva essere riservata a un campo da tennis, ma non se ne è fatto mai niente. C'è una vecchia e dismessa pista di pattinaggio mai valorizzata. Una superficie dove furono piantate delle palme è ormai usata solo per i bisogni dei cani portati a passeggio. Qua e là spuntano alcune panchine dove la mattina siedono le persone più anziane a leggere il giornale o a chiacchierare, ma l'assenza di qualsiasi tipo di attività, di un bar, di strutture accoglienti e ricreative per le persone r!

ende quest'area una desolante terra di nessuno".



L'impossibilità concreta di trasformare tale piccola oasi verde in un polo di aggregazione per la comunità locale si deve soprattutto all'indifferenza e all'inefficienza delle istituzioni territoriali, come sottolinea la Sirti: "La presenza del Municipio non si vede, proprio perché non c'è. I controlli e il presidio delle forze dell'ordine sono rarissimi, talvolta solo in periodi di campagna elettorale. Poi tutto torna uguale a prima. Le segnalazioni alla questura da parte di privati cittadini sono rimaste lettera morta. A tal proposito, noi dell'Italia dei Diritti chiediamo maggiore vigilanza e controllo, specie nelle ore notturne, e auspichiamo interventi rapidi di manutenzione e di realizzazione di strutture con valore sociale da destinare a bambini, anziani e chiunque voglia fruire in modo sano di questo parco".





Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Silvestro Bellobono - Chiara Landi

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italymedia.it/italiadeidiritti







°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

AN RECANATI

Riceverai nella tua e.mail gli aggiornamenti del sito e saprai tutte le nostre iniziative

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=9498

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl