Soldà sulla costruzione della tangenziale ad Asti

10/ott/2009 11.49.41 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



Comunicato stampa



Soldà sulla costruzione della tangenziale ad Asti



Il vice presidente dell'Italia dei Diritti: "Un'opera ciclopica e costosissima che potrebbe risultare inutile"



Roma, 10 ottobre 2009 - "Prima di costruire quello che probabilmente sarà il più costoso tratto di strada mai realizzato in Italia è opportuno valutare la sua fattibilità, oltre che l'utilità". È polemico il commento di Roberto Soldà, vice presidente del movimento Italia dei Diritti, riguardo al progetto di costruzione del tratto di tangenziale che dovrebbe collegare l'Asti-Cuneo con la Torino-Piacenza. Il piano di lavoro, contestato più volte da un comitato locale e che metterebbe a rischio la sopravvivenza di una particolare e rara specie di rospo presente solo in due aree del territorio piemontese, verrebbe a costare circa 62 milioni di euro al chilometro. Per portare a termine il nastro d'asfalto, lungo poco più di cinque chilometri che sommato a bretelle e svincoli raggiungerebbe quota otto chilometri, occorrerebbero quasi 376 milioni di euro, una cifra dovuta in parte alla realizzazione di un viadotto e di un tratto sotterraneo. "Già nel 2002 l'allora sindaco d'Asti Vi!

ttorio Voglino stabilì che la tratta era superflua e bloccò la costruzione - ha continuato l'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro -. L'area è già servita da un'altra strada che però dovrebbe essere allargata. Ci auguriamo - ha concluso Soldà - che la Regione prenda una decisione chiara prima di emettere un parere e che non vengano sperperati altri soldi inutilmente e in modo insostenibile".



Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Alberto Maria Vedova - Gianluca Barletta - Luigi Petullà

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web: www.italiadeidiritti.it











°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

ELEUTEROS

eleuteros, dell'associazione culturale eleuteros di Trento.

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=5815

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl