I Media si dimenticano della Febbre del Nilo

I Media si dimenticano della Febbre del Nilo Il Virus della Febbre del Nilo E la febbre del Nilo?

12/ott/2009 12.50.56 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Virus della Febbre del Nilo

Il Virus della Febbre del Nilo

E la febbre del Nilo? Silenzio dei media

La notizia è passata di striscio sull’ANSA e l’ha ripresa in un trafiletto l’Unità solo per farne una smentita. Di fatto c’è un’aera del territorio italiano, e precisamente Venezia, Mantova, Ferrara, Rovigo, Modena, Reggio Emilia e Bologna, dove si sta propagando con velocità inusuale dalle nostre parti (complice forse il mutamento climatico che ha riscaldato l’ambiente). È detta febbre del Nilo, una volta passava dagli uccelli e uccideva i cavalli, assomiglia nel suo decorso al Dengue, e secondo me qualcuno dovrebbe lanciare l’allarme, visto che ci sono già un morto a Venezia, uno a Sassuolo e un caso grave nel Rodigino. Le notizie sono confuse e da verificare ma se fossero vere questa febbre ha fatto più vittime della suina per cui stiamo vaccinando 40 milioni di persone.

E allora come mai, così poca comunicazione? Ti diranno che non è il caso di diffondere inutili allarmismi. Ma se io ti dicessi che per la febbre del Nilo non si è ancora trovato un vaccino efficace e quindi NON C’è NESSUNO CHE HA INTERESSE A DIFFONDERE L’ALLARME?

Dici che penso male?

Sì, ma alle volte a pensar male s’indovina…

www.giornalismi.info/aldovincent

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl