Miscellanea, sanità e non solo del 20 Novembre 2004

21/nov/2004 04.23.24 Luigi Sedita Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’accesso a una informazione diversificata è uno degli strumenti più efficaci per difendere la democrazia e i propri diritti;

senza informazione e senza conoscenza  non c’è democrazia.

Le istituzioni democratiche non devono essere soffocate dalle concentrazioni medianiche e finanziarie; in una società in

cui l’informazione è sempre più manipolata e al servizio dei “poteri forti”, i primi a essere calpestati sono proprio i diritti

della persona, della collettività e il bene comune.

All’insegna dei fondamentali valori di <Libertà, giustizia, solidarietà, partecipazione>, Miscellanea vuole promuovere la

consapevolezza della tutela dei diritti della persona, preservare la libertà di espressione, l’indipendenza di giudizio e tentare

di fornire qualche “tessera” affinché  ognuno possa comporre il proprio personale mosaico.

“La difesa del nostro presente e del nostro futuro passa attraverso la conoscenza di quanto accade e di quanto è accaduto”.

 

***

Un padrone si giudica dai servitori che si sceglie.

 

Dom Hélder Câmara
Quando dava comida aos pobres, me chamavam de santo. Quando perguntava por que os pobres

nada tinham para comer, me chamavam de comunista.

Quando davo da mangiare ai poveri, mi chiamavano santo. Quando chiedevo come mai i poveri non

avevano da mangiare, mi chiamavano comunista.

 

La disgregazione dell’ordine e della società civile crea dei vuoti che a volte vengono riempiti dai gruppi

religiosi, spesso fondamentalisti. - Samuel Huntington

 

Abbiamo avuto duecento anni fa un movimento di liberazione laico, mentre oggi sono i fondamentalisti

a portare avanti l’agenda politica del paese. - Michael Walzer

 

Friederich Hölderlin
Was den Staat auf Erden zur Hölle macht, war schon immer der Menschheits Versuch, ihn in ein Paradies

zu verwandeln.

Ciò che ha sempre reso lo stato un inferno in terra è stato proprio il tentativo dell'uomo di renderlo un paradiso.

 

1

Fitness e benessere - Piscine: cuffia e docce, una barriera - Guida alle piscine sicure

2

Biotecnologie. OGM? Dipende

3

Trasporto gratuito dei dipendenti, una interessante proposta di una associazione a tutela dei consumatori

4

I messaggi distorti della pubblicità

5

Le osservazioni dei medici di famiglia alle nuove note AIFA sulla prescrizione farmacologica. Le istituzioni deputate, mentre declamano l’ingresso in rimborsabilità di alcuni farmaci antidolore, tacciono all’opinione pubblica il mancato accesso alle cure per impossibilità economica di acquisto di alcuni farmaci.

6

Sistema sanitario tra sottofinanziamento e sprechi. Per il 2004 il 99,8 per cento dello sfondamento della spesa farmaceutica sarebbe imputabile a sei regioni - Lazio, Sicilia, Campania, Puglia, Calabria e Sardegna. Assai diversi anche i trend: la Campania, ad esempio, sembra avere imboccato un cammino di progressivo miglioramento, mentre un peggioramento si è verificato nel Lazio.

7

Liste di attesa, sfida possibile

8

Smettere di fumare con nortriptilina e nicotina

9

Promesso! Un sito web per segnalare le promesse non mantenute di politici e personaggi dello sport e per prevedere quelle che non manterranno.

10

Schwarzy sceglie l'Open Source e il VoiP, intende risparmiare 32 miliardi di dollari - In Italia la Consip (l'ente pubblico che si occupa degli acquisti per lo Stato) potrebbe studiare provvedimenti analoghi: perché non lo fa?

11

Ebbi simpatia, un tempo, per Israele e andai a donare il sangue … ma  anche Israele boicottò la pace

12

Il 65% dei maghi prescrive droghe leggere alcune anche piuttosto pericolose. - Telefono antiplagio lancia l'allarme chiedendo al Ministero della Sanità di dichiarare tossiche 31 sostanze allucinogene.

13

L'anima dell'islam - L'islam, per uscire dal suo immobilismo, ha bisogno di perdere tanti suoi cattivi interpreti e di ritrovare la sua anima. La tortura, la repressione, le esecuzioni sommarie sono all'ordine del giorno nella maggior parte dei paesi arabo-islamici guidati da regimi totalitari che violano sistematicamente i diritti fondamentali della persona.

14

Barba e capelli - Un padrone si giudica dai servitori che si sceglie - Mentana, il craxiano moderato al servizio del Cavaliere fino a quando non è più servito … di Marco Travaglio

15

Tutto fumo, niente arresto. A Cogne per Taormina non resterà che l'estremo gesto: arrestarsi da solo. di Marco Travaglio

16

Giulianone alle crociate - Platinette Barbuto, l’ eterno raccomandato, sempre dalla parte del più forte e del più prepotente, dalla Russia di Stalin alle ginocchia di Togliatti, dagli stivali di Craxi alle buste della Cia, dai tacchi di Berlusconi alla valigetta di Calisto Tanzi. di Marco Travaglio

17

Chi vuol esser magistrato - Passati in Parlamento gli esami psicoattitudinali per i futuri magistrati, notoriamente matti prim'ancora di cominciare, si passerà immantinente a formare la commissione esaminatrice. Dalle prime indiscrezioni che filtrano da Via Arenula, siamo in grado di rivelare da chi sarà composta e, soprattutto, le tracce dei test a cui verranno sottoposte le aspiranti toghe. di Marco Travaglio

18

Quante volte, figliolo? - Confessa Barbara Palombelli che le piace tanto la Fallaci. «Penso proprio - scrive nella preziosa rubrica su Magazine - che il seggio di senatore a vita spettasse alla grandissima Oriana Fallaci». Confessa Renato Brunetta «L'errore di Tremonti non è stato nascondere la verità, lo avrei fatto anch'io; è stato quello di non controllare la spesa corrente” … di Marco Travaglio

19

Rocco Pera Horror Show - Le piroette dell'Hegel di Lucca da quando chiamava Di Pietro «angelo del bene» a quando piangeva a spese nostre sulla tomba di Craxi. Ma ora si supera, con una conversione a U da agnostico doc a clericale integralista, folgorato sulla via di Ferrara (inteso come Platinette). Nel 2002) pronunciò testuali parole: « … Non dobbiamo infilare Dio nella Costituzione europea o inseguire su tutto le posizioni della Chiesa. Da quando non c'è più la Democrazia cristiana, che era un grande partito laico, vedo troppi politici che cercano in tutti i modi di lusingare un eventuale elettorato cattolico».  Di Marco Travaglio

20

Mercenario chi? di Marco Travaglio

21

Che cosa è rimasto della Rivoluzione di Velluto di Vaclav Havel

22

Istituto Superiore di Sanità - Vaccini, promosso il Ssn

23

Farmaci Generici, in commercio entro sei mesi o si perde l'autorizzazione 

24

Antitrust, indagini su forniture di disinfettanti in Asl ed Ospedali

25

A proposito delle emissioni elettromagnetiche. Fidarsi è bene ma non fidarsi … di  Rodolfo Roselli, intervento su Radio Gamma 5 del 17.11.2004

26

Venti lunghissimi mesi, previsioni politiche di Stefano Benni

27

Referendum sulla procreazione assistita: caro Amato, non sono d’accordo di Lanfranco Turci

28

In Toscana corsi-seminari sulla legalità, la costituzione, la storia della lotta a mafia e corruzione: le sedi, le date, i protagonisti

29

Medicina e Legge - Il consenso non informato cagiona un danno esistenziale

30

Linee-guida per la diagnostica per immagini - Il 27% delle indagini radiologiche (quasi 11mila ogni anno) è a rischio di inappropriatezza.

31

Reggio Calabria, il feudo di An sotto inchiesta

32

La moneta all'atto della sua emissione deve essere accreditata e non addebitata agli Stati e ai suoi cittadini. - I tuoi soldi? Non esistono! Ecco perché il "nostro" denaro (che nostro non è) non vale più (quasi) nulla.

33

Caffè al bar: dal produttore al consumatore. un ricarico dell' 11.370 %! 

34

Il medico e il suo rapporto con le aziende farmaceutiche

35

Dossier otto per mille -Capitolo terzo

36

L'Afghanistan: più che la democrazia cresce la coltivazione del papavero da oppio

37

Una parziale cronologia dei fatti cattolici

38

Test psichici sui magistrati : critiche da psichiatri e psicologi

 

I programmi di MUSICA RICERCATA A FIRENZE E IN TOSCANA con ingresso libero

Nota  - Ai sensi dell'art. 13 legge 31/12/96 n.675 e succ.: questa e-mail è stata spedita da una rubrica personale creata contattando precedentemente

questo indirizzo, e si può richiedere la cancellazione se non si gradisce ricevere altri messaggi.
Alternativamente si tratta di:
- un primo contatto a questo indirizzo;
- un indirizzo pubblico o pubblicato;
- un messaggio richiesto/autorizzato dal ricevente.
In ogni caso, questa comunicazione non è intesa come "spam", e non contiene promozioni commerciali. Se d'ora in poi non si desidera ricevere

ulteriori comunicazioni, ritornare questo messaggio al mittente con la scritta "cancella", e si sarà prontamente rimossi dalla rubrica.

Nota importante sulla cancellazione - Si richiede gentilmente che le richieste di cancellazione contengano l'indirizzo originale a cui il messaggio

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl