Dossier su irregolarità nella Chinatown milanese, Ragone commenta

19/ott/2009 17.55.35 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA





Dossier su irregolarità nella Chinatown milanese, Ragone commenta



Il viceresponsabile per la città di Milano dell'Italia dei Diritti: "Comprensione per i cittadini. Il Comune avrebbe dovuto agire prima"







Milano, 19 ottobre 2009 - "Il controllo da parte dei vigili urbani su via Paolo Sarpi e dintorni è necessario. La zona è ormai completamente in mano ai grossisti cinesi che continuano indisturbati nella loro attività di carico e scarico merci.". Con questa parole il viceresponsabile per la città di Milano dell'Italia dei Diritti, Luca Ragone, commenta i risultati del dossier che il comitato Vivisarpi presenterà prossimamente. Le infrazioni commesse in quattro giorni nell'attività di carico e scarico dei commercianti, nella fascia oraria 17:00 - 19:00, sono 390. Nel 2003 le irregolarità rilevate furono 295. A questo si aggiunge l'aumento della circolazione di biciclette con portapacchi montato sul parafango, che sfrecciano sui marciapiedi del quartiere.

"È normale che i negozianti proseguano nelle operazioni di carico e scarico merci - conclude l'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro - senza un'area alternativa e il poco controllo da parte delle autorità il traffico di carrellini continuerà ad esserci. Il comune di Milano si è posto il problema solo quando il caos è venuto alla ribalta, ed ha finora proposto alternative inconsistenti. Si è intervenuti troppo tardi"









Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Daniele Cardarelli - Michele Ferrelli

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italiadeidiritti.it





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

RIFONDAZIONE ITALIANA FASCISTA NL

La newsletter ufficiale di Rifondazione Italiana Fascista

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=4934

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl