Sindaco dell'Aquila si oppone all'accorpamento delle Asl, D'Alessandro solidale

28/ott/2009 20.45.07 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale

http://www.italymedia.it/italiadeidiritti

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



COMUNICATO STAMPA





Sindaco dell'Aquila si oppone all'accorpamento delle Asl, D'Alessandro solidale



Il responsabile per l'Abruzzo dell'Italia dei Diritti contro le riduzioni dei centri sanitari nel territorio della provincia colpita dal sisma





L'Aquila, 28 ottobre 2009 - A 6 mesi dal tragico terremoto la popolazione aquilana continua a subirne gli effetti: Massimo Caliente, primo cittadino del capoluogo abruzzese, chiede a gran voce alla Regione di esonerare L'Aquila dal piano di riduzione delle Asl in un'unica sede sanitaria provinciale e denuncia un inspiegabile ritardo per la riattivazione dell'ospedale San Salvatore, altra vittima delle scosse telluriche. La protesta del sindaco trova la solidarietà di Emiliano D'Alessandro, responsabile per l'Abruzzo dell'Italia dei Diritti, che dichiara: "Non solo non è il momento adatto per attuare dei tagli nel settore medico e ospedaliero, ma aleggia una situazione paradossale che suscita in me profonda vergogna. La mia regione vive un disagio inascoltato dalla televisione e dai giornali. Posso assicurare che i cittadini non sono tranquilli - continua l'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro - come spera Silvio Berlusconi, impegnato a sventolare le chia!

vi degli appartamenti di fronte alle telecamere dell'amico Vespa. Ci sono molti terremotati costretti a vivere nelle tende malgrado promesse e rassicurazioni di circostanza. Esprimo tutto il mio appoggio alle parole di Caliente - conclude D'Alessandro - e alle persone trattate come comparse secondarie di una continua operazione mediatica".









Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Gianluca Barletta - Luigi Petullà

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. 06-97606564; cell. 347-7463784

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italiadeidiritti.it





°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

LA MARGHERITA DI CAMPOBELLO INFORMA

Riceverai per e-mail informazioni su tutte le iniziative organizzate dal circolo della Margherita di Campobello di Licata nonchè gli aggiornamenti sugli atti pubblicati dal gruppo consiliare della Margherita di Campobello di Licata (AG)

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=8183

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl