A Savona delibera contro le intitolazioni a Carlo Giuliani, Ferraioli commenta

12/nov/2009 00.01.09 Italia dei Diritti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questa e-mail ti giunge perchè sei iscritto alla newsletter:

Movimento Nazionale



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Musica, viaggi, sport, borsa, amicizie, economia, oroscopo, sexy, news, lavoro, divertimento, aggiornamenti. Centinaia di newsletters gratuite, ti aspettano su http://www.mailextra.com

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

COMUNICATO STAMPA







A Savona delibera contro le intitolazioni a Carlo Giuliani, Ferraioli commenta



Il responsabile per la Liguria dell'Italia dei Diritti: "Decisione ridicola e fuori luogo"



GENOVA, 11 novembre 2009 - Polemica a Borghetto Santo Spirito, in provincia di Savona, in merito alla nomenclatura di piazze, strade o sedi pubbliche riferite a Carlo Giuliani, il giovane ucciso durante gli scontri del G8 a Genova. "Come Italia dei Diritti riteniamo, contrariamente a quanto viene deliberato dal Comune di Borghetto Santo Spirito, che l'intitolazione a strade dedicata a persone defunte sia un'espressione popolare della cittadinanza" commenta Maurizio Ferraioli, responsabile per la regione Liguria dell'Italia dei Diritti.

La delibera, approvata ieri mattina dal consiglio comunale, contiene la richiesta al Governo di nuovi provvedimenti e regolamentazioni per le modalità di intitolazione di uffici e sedi pubbliche e al tempo stesso l'annullamento delle intitolazioni istituzionali dedicate al ragazzo vittima del G8.

"Forse ci sarebbero state persone più meritevoli e indicati per l'intitolazione di strade, come alcuni martiri che in passato hanno combattuto contro la mafia o la criminalità; tuttavia nel momento in cui il precedente consiglio comunale ha approvato la nomenclatura dedicata a Carlo Giuliani non c'è stata nessuna sommossa popolare o segnale di disapprovazione da parte dei cittadini. Ritengo quindi strumentale e demagogica questa decisione e auspico che il Comune inizi a dedicarsi ai problemi concreti della popolazione invece che alla polemica sull'intitolazione di strade o di piazze".







Ufficio Stampa Italia dei Diritti

Addetti Stampa

Chiara Landi - Silvestro Bellobono

Capo Ufficio Stampa

Fabio Bucciarelli

Via Virginia Agnelli, 89 - 00151 Roma

Tel. ; cell.

e-mail: italiadeidiritti@yahoo.it

sito web www.italiadeidiritti.it







°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

www.mailextra.com - CENTINAIA DI NEWSLETTER GRATUITE!

LA NEWSLETTER IN EVIDENZA DI OGGI:

RETE POSTALE DEI COMUNISTI A BUSTO ARSIZIO

Rete di comunicazione tra gli iscritti e simpatizzanti del Partito della Rifondazione Comunista di Busto Arsizio

Per iscriversi alla newsletter descritta clicca qui: http://www.mailextra.com/newsletter.asp?ID=1466

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per cancellarsi dal servizio di newsletter clicca qui:

http://www.mailextra.com/elimina.asp?ID=11836



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl