Bargnani, 22 punti e 11 rimbalzi, arriva la vittoria

18/mar/2010 09.23.44 Insport Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Partita subito in salita per i Raptors che vanno sotto di sette. Poi il Mago, 22 punti e 11 rimbalzi per lui oggi, comincia a giocare forte e guida la rimonta dei suoi. Nel primo quarto realizza 11 punti e i Raptors alla fine del primo periodo sono avanti 30-25.

<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } --> Una vittoria importantissima che serve per ridare fiducia ai Raptors: Toronto batte Atlanta per 106-105 con un tiro allo scadere. Fondamentale il contributo di Andrea Bargnani con una tripla nei momenti decisivi.

Toronto continua a giocare bene, con i punti di Turkoglu e Jarrett Jack i Raptors arrivano a 15 punti di vantaggio (32-47 quando mancano 7:20 alla sirena dell'intervallo).

Tre triple consecutive di Crawford e Maurice Evans riportano gli Hawks a meno cinque (48-53 a tre minuti dalla fine del periodo), Reggie Evans segna gli ultimi due canestri e i Raptors all'intervallo sono avanti di sole tre lunghezze, 59-56.
Nel terzo quarto gli ospiti continuano ad affidarsi al tiro da tre punti e arriva il sorpasso, prima con tre triple consecutive di Bibby e Evans (71-67 con 7:24 da giocare), poi con uno scatenato Crawford autore di 7 punti in tre minuti, infine Evans segna un'altra tripla a 32 secondi dalla sirena e fissa il punteggio sull'86-75 per Atlanta.
I Raptors iniziano l'ultimo periodo con un parziale di 4-0 (86-79 dopo un minuto), ma la reazione degli ospiti non si fa attendere e poco dopo il vantaggio per gli Hawks raggiunge la doppia cifra, 95-83. Un mini break di 7-0 riporta Toronto a meno cinque (95-90 a 5:50 dalla fine). Per Atlanta Al Horford sigla il +9 a cinque minuti dal termine.

I Raptors continuano a giocare, cinque punti consecutivi del Mago (canestro più tripla) riportano i suoi a meno quattro, 101-97 a tre minuti dalla fine. Il Mago è scatenato e stoppa Josh Smith, Sonny Weems dall'altra parte segna il meno due. Al Horford riporta in vantaggio gli Hawks, +4 a 1:37, Bosh prima si fa stoppare e poi realizza il canestro del meno due Toronto.
Hedo Turkoglu subisce fallo, segna solo uno dei due tiri liberi ma i Raptors sono attenti e catturano il rimbalzo in attacco, la palla arriva a Chris Bosh che segna il canestro della vittoria davanti agli oltre 18mila scatenati dell'Air Canada Centre.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl