19/mar/2014 14.13.46 Cestistica Bernalda Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Data: 19/03/2014 Ora: 10:30


Comunicato n°: 2013-14/017
Oggetto: Precisazioni su comunicato giocatori del 15/3/2014

Cari Amici,
non avremmo mai voluto arrivare a tanto, ma le accuse che ci sono state
rivolte, impongono una replica chiara ed esaustiva dei problemi
esistenti.
E' necessario, però, fare una piccola premessa.
Prima di iniziare il campionato e di pagare l'iscrizione avevamo
comunicato ufficialmente che senza l'impegno concreto di almeno 15
persone, con un apporto economico di almeno € 2.000,00 a persona, non
avremmo partecipato al campionato stesso.
Nel mese di Giugno eravamo in 14 e abbiamo deciso che si poteva
partire: nel mese di Ottobre, 6 persone (€ 12.000,00) erano già
scomparse, ma il tutto era partito e non si poteva più fermare la
giostra !!!!!!!!!!!!!!
Ora, per non essere seccanti, faremo il rendiconto dall'01/01/2014 ad
oggi, anche per capire quello che è successo dopo la prima parte
straordinaria di stagione, che ci vedeva nella parte alta della
classifica.
Purtroppo, per partecipare al campionato di serie DNB di pallacanestro,
ci sono scadenze economiche perentorie, imposte dalla federazione, che
se non vengono rispettate si subisce dapprima la penalizzazione in
punteggio e poi l'esclusione dal campionato.
Di conseguenza, il 13/01/2014 abbiamo versato alla FIP € 14.000,00 ca.
e il 24/02/2014 la somma di € 18.000,00 ca..
Nel contempo, abbiamo pagato uno stipendio ai giocatori e le ulteriori
spese e impegni di varia natura, sempre necessari per il prosieguo della
stagione: per esempio, prima di ogni gara casalinga ci sono spese per €
500,00 ca..
Vale a dire che in questi tre mesi è stata spesa la complessiva somma
di € 60.000,00 ca. !!!
E' vero, siamo in ritardo nel pagamento degli stipendi.
Infatti, per completare il campionato, è necessaria l'ulteriore somma
di € 50.000,00 ca. - tale importo è costituito per il 95% da stipendi
dei giocatori - e la società ha certamente la copertura, ma ha
difficoltà nella tempistica, perchè la somma di € 30.000,00 deriva da
contributi che ci vengono corrisposti solo dopo la conclusione del
campionato e previa presentazione dell'attestato di partecipazione al
medesimo, che rilascia la FIP.
Mentre gli altri € 20.000,00 ci devono essere versati dagli sponsor e,
in merito a queste somme, stiamo lavorando per cercare di accorciare i
tempi: più di quello che facciamo non possiamo fare !
Per ciò che concerne lo stato di abbandono, vogliamo precisare che per
la prima volta nelle ultime tre stagioni, la società ha un vice
allenatore e ha garantito la presenza del fisioterapista (SEMPRE).
Inoltre, i giocatori hanno un alloggio confortevole e completamente
arredato e ricevono un pasto al ristorante al giorno: tutto ciò a carico
della società.
Infine, la società ha acquistato cerotti e salva-pelle in quantitativi
industriali e se finiscono bisogna solo avvisare !!!!
Oggi, siamo solo in 7 a mandare avanti la baracca e cercheremo comunque
di completare il campionato nel modo più onorevole possibile, nel quale
nonostante tutto siamo al nono posto in classifica e senza i tanti
comportamenti assurdi e scorretti da parte di nostri concittadini e/o
pseudo sostenitori, forse si poteva anche accedere ai play-off.

La dirigenza della Cestistica Bernalda


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl