Abdul-Jabbar mette quattro anelli del titolo NBA, altri memorabilia all'asta

27/feb/2019 04:49:57 Assassin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Kareem Abdul-Jabbar ha annunciato oggi che sta mettendo all'asta quattro anelli del campionato NBA che ha guadagnato nella sua carriera.

Attraverso un post sul suo sito Web, KareemAbdulJabbar.com, il leggendario Los Angeles Lakers e il centro di Milwaukee Bucks hanno detto che venderà i suoi anelli del campionato dal 1980, '85, '87 e '88. Tutti quei titoli sono stati guadagnati mentre era un membro dei Lakers. Inoltre, metterà all'asta altri oggetti tra cui uniformi e maglie indossate da giochi. Uno di questi oggetti è la palla usata e firmata dal gioco finale della NBA nel 1989.

Nel suo post sul blog, Abdul-Jabbar ha dichiarato che stava vendendo all'asta "gran parte del ricavato" andando a beneficio della sua organizzazione benefica della Skyhook Foundation. Questa carità cerca di aiutare i bambini a conoscere la scienza, la tecnologia, l'ingegneria e la matematica.

"Anche i miei ricordi sportivi hanno una storia, la mia storia, la mia vita", ha detto Abdul-Jabbar. "E, stranamente, dal momento che la mia vita sta ancora accadendo ed è in continua evoluzione, sono meno attaccato personalmente a quegli articoli di quanto non lo sia per il mio desiderio di creare una nuova storia per me stesso - e il futuro per gli altri. andrà a sostenere la mia carità, la Fondazione Skyhook, la cui missione è di "dare ai bambini una possibilità che non può essere bloccata".

"Quindi, quando si tratta di scegliere tra memorizzare un trofeo o trofeo in una stanza, o offrire ai ragazzi l'opportunità di cambiare la propria vita, la scelta è piuttosto semplice: vendi tutto, ripensando a ciò che ho fatto con la mia vita , invece di guardare lo scintillio di gioielli o placcatura d'oro che celebra qualcosa che ho fatto molto tempo fa, preferirei guardare nel volto felice di un bambino che tiene il loro primo bruco e pensare a cosa potrei fare per il loro futuro. una storia che non ha prezzo. "

L'asta è ospitata da Goldin Auctions. Abdul-Jabbar ha anche scritto che non ha l'asta a causa di problemi finanziari.


Oltre ai vari articoli dei suoi giorni di gioco NBA, Abdul-Jabbar ha anche messo all'asta il suo anello di classe della Power Memorial High School, un paio dei suoi iconici occhiali da gioco, un secchiello del ghiaccio, un ritratto di Abraham Lincoln, un Registrazione VHS della sua induzione Hall of Fame nel 1995 e vari altri premi del suo passato.

Abdul-Jabbar, 71 anni, è il miglior realizzatore di tutti i tempi della NBA con 38.387 punti. Quando lasciò la partita nel 1989 all'età di 42 anni, nessun giocatore NBA aveva mai segnato più punti, bloccato più tiri, vinto più Most Valuable Player Awards, giocato in più All-Star Games o registrato più stagioni.

Nella sua leggendaria carriera, Abdul-Jabbar è stato Rookie of the Year, un membro di sei squadre del campionato NBA, un sei volte MVP NBA, due volte NBA Finals MVP, un 19-time All-Star, un punteggio di due volte campione e membro del NB

Se un giocatore con NBA effettua il live click su mobile, forse c'è qualcosa di cui hai bisogno.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl