L’Irlanda chiede alla Fifa l’ammissione al Mondiale 2010

L'Irlanda chiede alla Fifa l'ammissione al Mondiale 2010 L'Irlanda ha fatto formale appello alla Fifa per essere ammessa al Mondiale Sudafrica 2010 come 33esima squadra: lo ha detto il presidente della confederazione mondiale del calcio, Sepp Blatter.

01/dic/2009 16.07.00 SoloCalcio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L’Irlanda ha fatto formale appello alla Fifa per essere ammessa al Mondiale Sudafrica 2010 come 33esima squadra: lo ha detto il presidente della confederazione mondiale del calcio, Sepp Blatter. «Abbiamo ricevuto una delegazione irlandese - ha spiegato - e ovviamente erano veramente infastiditi da quel che era successo. Sapevano bene che la partita con la Francia non poteva essere ripetuta, e che la decisione dell’arbitro era definitiva. Non hanno chiesto alcun tipo di sanzione, né per l’arbitro né per i giocatori».

Ma con grande umiltà hanno chiesto un’altra cosa: non possiamo essere la 33/a squadra del mondiale? Davvero, lo hanno chiesto. La richiesta, ha aggiunto Blatter, sarà esaminata dall’Esecutivo Fifa in programma mercoledì a Città del Capo. «Lo porterò all’attenzione: non so dire cosa succederà, ma di sicuro ne parleremo». L’Irlanda era stata eliminata ai play off con la Francia, in forza dell’1-1 a Parigi, ma il gol qualificazione per i francesi era stato viziato da un fallo di mano di Henry non visto dall’arbitro.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl