Incredibile in Ungheria Autogol dagli undici metri

Ma le vittorie, si sa, arrivano con l'allenamento, la grinta e...un pizzico di buonasorte che in occasione della semifinale della Coppa d'Ungheria 2008 davvero non è venuta meno.

10/dic/2009 13.13.00 SoloCalcio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Debrecen, euro-avversario della Fiorentina in Champions League, negli ultimi anni detta legge nel campionato ungherese. Ma le vittorie, si sa, arrivano con l'allenamento, la grinta e...un pizzico di buonasorte che in occasione della semifinale della Coppa d'Ungheria 2008 davvero non è venuta meno. Il Debrecen ospita il Fehervar e usufruisce di un penalty nel finale, l'attaccante calcia ma il portiere avversario respinge. Fin qui tutto normale ma ecco che arriva il colpo da maestro: l'attaccante del Fehervar Pavol Durica si avventa sul pallone per liberare l'area di rigore ma, forse colpa dell'istinto da centravanti, scarica nella propria porta per la disperazione dei compagni di squadra.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl