Come aumentare velocità FIREFOX

Come aumentare velocità FIREFOX Mettendo mano alla configurazione "profonda" del nostro browser preferito con una manciata di accorgimenti, si può veramente velocizzare Firefox.

27/dic/2009 18.23.42 SoloCalcio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mettendo mano alla configurazione “profonda” del nostro browser preferito con una manciata di accorgimenti, si può veramente velocizzare Firefox.
Queste indicazioni vanno bene soprattutto per chi – come me – è solito tenere aperte 20 o 30 tab contemporaneamente (!)
Cambiando qualche impostazione della memoria cache si può anche fare in modo che Firfox non succhi tutta la nostra memoria RAM finché è minimizzato.

Offerte telefono + ADSL di TELE2

250 Biglietti da Visita Gratis + 1 Timbro Gratis

Modificare il file di configurazione è semplice anche se non siamo degli esperti smanettoni, basta seguire le istruzioni; se volete essere sicuri di poter ripristinare le cose com’erano, semplicemente segnatevi su un foglio i parametri che andrete a cambiare!
Ricordatevi di riavvirare Firefox alla fine dei cambiamenti!

Ridurre la quantità di RAM della cache di Firefox

1. scrivi “about:config” (senza virgolette) nella barra dell’indirizzo del browser.
2. trova “browser.sessionhistory.max_total_viewer”
3. imposta il valore a “0” (Zero)

Aumenta la velocità con cui Firefox carica le pagine

1. scrivi “about:config” (senza virgolette) nella barra dell’indirizzo del browser
(normalmente Firefox fa una richiesta alla volta verso una pagina web; abilitando il pipelining ne farà molte di più simultaneamente, il che aumenterà il caricamento della pagina)

2. modifica le seguenti:
network.http.pipelining = true
network.http.proxy.pipelining = true
network.http.pipelining.maxrequests = 10
(questo significa che farà 10 richieste alla volta)

3. Infine, clicca con tasto destro del mouse in un punto qualsiasi e selezione NUOVO > INTERO; nominalo “nglayout.initialpaint.delay” e imposta il suo valore a “0” (Zero).

Questo indica il tempo che Firefox aspetterà prima di agire sulle informazioni ricevute; se usiamo una connessione a banda larga le nostre pagine si caricheranno più in fretta.
Facoltativamente – per una velocità maggiore – ecco qualche altra opzione da aggiungere alla configurazione del browser (NUOVO > INTERO o STRINGA):

network.dns.disableIPv6 = false
content.notify.backoffcount = “5″; (cinque)
plugin.expose_full_path = true.
ui.submenuDelay = “0″; (zero)

Riduci la RAM a 10 Mb quando Firefox è minimizzato

Quest’ultimo hack abbassa l’utilizzo della RAM da parte del browser quando questo viene minimizzato:

1. scrivi “about:config” (senza virgolette) nella barra dell’indirizzo del browser
2. clicca con tasto destro del mouse in un punto qualsiasi e selezione NUOVO > BOOLEANO
3. nominalo “config.trim_on_minimize”
4. imposta il suo valore a “true” e premi enter

Alla fine di tutto, riavviate Firefox!

fonte: the boy genius report

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl