Paris Hilton: «Voglio tornare vergine»

08/gen/2010 19.17.28 FreeStreaming Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La disinibita showgirl Paris Hilton, famosa - insieme con la sorella minore Nicky - soprattutto perché erede della fortuna del magnate della nota catena alberghiera, ha fatto sapere di voler «tornare vergine»: secondo alcune indiscrezioni rimbalzate dagli Stati Uniti sino all’Italia, la Hilton avrebbe deciso di sottoporsi al necessario intervento di ricostruzione in una clinica ginecologica di Beverly Hills come «prova d’amore» per il giocatore di baseball Doug Rheinardt, che non gradirebbe il suo passato “sbarazzino” e con cui, entro il 2010, dovrebbe convolare a nozze.

In particolare, una recente intervista della showgirl, in cui la giovane (29 anni a febbraio) ammetteva di avere collezionato «oltre duemila uomini», avrebbe mandato su tutte le furie Rheinardt, che avrebbe minacciato di lasciarla; di qui, secondo i pettegoli di Hollywood, la drastica scelta di fare l’imenoplastica, una tecnica molto diffusa, soprattutto in Brasile, ma anche nei Paesi musulmani e, a quanto sostengono i giornali di gossip americani, anche «in Italia meridionale».

Qualcuno sostiene che l’operazione sia stata comunicata più per motivi pubblicitari, visto che Paris non gode della stessa popolarità di qualche anno fa,soprattutto negli States; altre voci, invece, sostengono che la decisione sia avvenuta dopo che Paris si sarebbe “giocata” la propria “nuova” verginità perdendo una partita a poker con alcuni amici, anche se un portavoce della showgirl si è affrettato a smentire quest’ultima, bizzarra tesi.

Sia quel che sia, sono molti quelli che ricordano le ultime dichiarazioni della Hilton sull’argomento: «La verginità è un valore, oggi ci ripenserei a concedermi con tanta facilità».

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl