Napoli - Palermo

Napoli - Palermo Domenica sera le luci del San Paolo accenderanno una sfida dal sapore antico ma dai risvolti assolutamente inediti: Napoli e Palermo, il derby del sud che sa d'Europa, ma allargando gli orizzonti, diremmo che sa di Champions.

15/gen/2010 02.24.00 SoloCalcio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Domenica sera le luci del San Paolo accenderanno una sfida dal sapore antico ma dai risvolti assolutamente inediti: Napoli e Palermo, il derby del sud che sa d’Europa, ma allargando gli orizzonti, diremmo che sa di Champions. Campani e siciliani distano a sole tre lunghezze in classifica, entrambe vengono da una striscia di risultati utili consecutivi (12 per gli azzurri, 5 per i rosanero) e tutte e due hanno una rosa di qualità tale da insidiare le big del campionato. Napoli e Palermo si sono affrontate 28 volte al San Paolo (tra campionato e Coppa Italia) e la tradizione dei precedenti premia il Napoli che ha avuto la meglio in 19 partite, mentre il Palermo soltanto in 3 circostanze è riuscito a raccogliere l’intera posta in palio. Ovviamente poi sono 6 i pareggi.
L’ultima vittoria del Napoli avvenne l’anno scorso, quando alla 4° giornata di campionato i gol di Hamsik e Zalayeta stesero 2-1 il Palermo, a segno poi con Miccoli su rigore.
L’ultimo pareggio è vecchio di 37 anni: era il 25 marzo 1973 quando il confronto terminò 1-1 con i gol di Esposito, per gli azzurri, e Favalli, per i rosanero. A rigor di logica, c’è da dire però che l’ultimo pareggio in assoluto è del 10 aprile 2004, quando in B a Dionigi rispose Filippini per l’1-1 finale.

 



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl