I Fiumi di Porpora - 1 e 2

Accorso sul posto, il commissario Niemans appura che si tratta di Remy, il bibliotecario della locale università, una istituzione di antiche tradizioni molto radicata sul territorio ed anche collegata al vicino ospedale.

28/feb/2010 06.10.00 FreeStreaming Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I FIUMI DI PORPORA - visualizza locandina ingrandita

Due crimini atroci a chilometri di distanza, due casi in apparenza senza legami. A Grenoble un cadavere viene trovato orribilmente mutilato. Nello stesso tempo, nella campagna di Lot viene profanata la tomba di una ragazzina morta in un drammatico incidente nel 1982.. Esiste un legame fra i due avvenimenti? I due poliziotti incaricati del caso accettano, all'inizio con diffidenza, di lavorare insieme in un'indagine via via sempre più inquietante e ricca di pericoli. TRAMA LUNGASulle montagne sopra Guernon, paesino dell'Alta Savoia, viene trovato il cadavere di un uomo ucciso in modo violento, tra atroci torture. Accorso sul posto, il commissario Niemans appura che si tratta di Remy, il bibliotecario della locale università, una istituzione di antiche tradizioni molto radicata sul territorio ed anche collegata al vicino ospedale. Nello stesso momento in una località non molto distante la tomba di una bambina morta dieci anni prima viene trovata profanata. Max, della polizia, comincia ad indagare sul caso. Attraverso successivi interrogatori, Nieman e Max si trovano un giorno nello stesso luogo a cercare la stessa persona: i due fatti sono dunque collegati. Dopo un ulteriore omicidio, le indagini cominciano a restringersi intorno all'università. Niemans decide di tornare dal rettore, che però viene trovato morto crocefisso. Il figlio aveva preparato una tesi sull'eugenetica. Viene così alla luce la realtà della situazione locale, dove i responsabili dell'università, per avere elementi migliori, operavano scambi di neonati tra i loro e quelli dei figli dei contadini. E la bambina morta non era sola ma la prima di due gemelle. Dopo scontri ad alto rischio sulle montagne innevate, il turpe traffico viene infine interrotto.

 

primo film 2000

secondo film 2004

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl