Speciale Mondiali 2010. Mini-guida per vivere al top lo sport più bello del mondo

Trovatevi con un gruppo di amici in cucina e mettete alla prova le vostre capacità gastronomiche con dei golosi bocconcini (mini-tramezzini farciti, palline di ricotta e pistacchi, pomodori ripieni in formato mignon) da gustare in punta di dita.

17/giu/2010 15.37.36 deabyday Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sintonizzati con il Sud Africa dall'11 giugno all'11 luglio 2010 e segui la nostra mini-guida per vivere al top lo sport più bello del mondo. Dall'abc del tifoso, al make up da goleador fino ai finger food e alle ricette della cucina sudafricana, i Mondiali di calcio sono su DeAbyDay.

Cosa mangiare durante i mondali e cosa fare aspettando il fischio d’inizio? Trovatevi con un gruppo di amici in cucina e mettete alla prova le vostre capacità gastronomiche con dei golosi bocconcini (mini-tramezzini farciti, palline di ricotta e pistacchi, pomodori ripieni in formato mignon) da gustare in punta di dita. Avete voglia di qualcosa di più esotico? Partite anche voi per il Sud Africa con le ricette dello chef Francesco Mineo. Tra cocktail di gamberi, bobotie e sosaties la serata davanti alla tv sarà di certo una golosa sorpresa.

E se la cucina mette tutti d’accordo, tra lui e lei durante le serate mondiali l’idillio d’amore spesso viene a mancare. I maschietti (veri appassionati, che si muovono in gruppo per lo più) se ne stanno spaparanzati sul divano con sguardo fisso al televisore, circondati da lattine, snack, gadget e tricolore, ignorando qualsiasi cosa gli succeda intorno. Mentre il gentil sesso tenta la sopravvivenza. Con eleganza, furbizia e un po' di malizia, combatte astutamente il contagio da febbre a 90°.

Con un’eccezione. La tifosa fashion che ha deciso di sposare la causa tricolore. Lei mette in campo il suo schema con un make-up per i Mondiali da sexy goleador. Esulta con una manicure tricolore, festeggia con un make up azzurro e si regala un portafortuna d’eccezione.

Proprio lei, è da prendere d’esempio. Perché ignorare i Mondiali, anche per le più agguerrite, non è proprio possibile.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl