Maicon e Kolarov, primi rinforzi del Real per la prossima stagione

19/mag/2010 23.07.21 FreeStreaming Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il brasiliano dell'Inter Maicon Milan e Lazio serbo Kolarov sarebbe la prima moto da fare Jose Mourinho prima del suo arrivo probabile panchina del Real Madrid, mentre gli avanzamenti nella sua edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ' .

Entrambi appaiono nella prima lista di rinforzi che avrebbe dato Mourinho Florentino Perez, ma non paracer disposti a ripetere l'investimento faraonico fatto l'estate scorsa in concomitanza con l'inizio della sua seconda esperienza in carico dell'istituzione Madrid. Secondo il quotidiano sportivo italiano, non quest'anno la spesa totale delle firme Madrid superare gli 80 milioni di euro.

L'interesse per Douglas Maicon è fuori dubbio. Uno dei giocatori più ambite sul mercato, target le maggiori società calcistiche europee e il continuo desiderio del Real Madrid. Chamartín Il brasiliano sbarcato nelle mani di Jose Mourinho, consapevole della sua virtù, poiché egli si occupò della panchina neroazzurro due stagioni fa e ha fatto il lato brasiliano uno dei pilastri del suo successo in Italia.

Come Kolarov, il tecnico portoghese se stesso e si è interessata in lui da quando è approdato nel calcio. In effetti, l'Inter ha cercato di prendere i loro servizi sul mercato lo scorso inverno, ma alla fine l'operazione ha avuto successo. Ora, con l'arrivo di Mourinho a Madrid tenterà di nuovo, in quanto ritiene fondamentale per occupare una delle posizioni più controversa per la squadra bianca, il lato sinistro, un buco che non è stato coperto con tutte le garanzie dalla partenza di Roberto Carlos.

Tevez ancora tra i candidati

Secondo il quotidiano britannico riferito Giovedi DailyStar 'argentino Carlos Tevez, attaccante del Manchester City è un altro obiettivo del Real Madrid per la prossima stagione, il cui interesse sarebbe rafforzato se Mourinho a diventare il prossimo allenatore del target fissato.

Tevez, 26 anni, denunciato a metodi di addestramento aprile alle dipendenze del tecnico del Manchester City, l'italiano Roberto Mancini, considerando che lo sforzo era troppo elevato alla fine della stagione.

Il quotidiano britannico parla anche di ammirazione di Mourinho per l'energia e l'impegno di Tevez e assicura che l'unico problema per il trasferimento del giocatore alla banca spagnola è di 45 milioni di sterline (52 milioni) da versare da lui il club inglese.

Il Manchester City la scorsa estate pagato € 35.000.000 per i suoi vicini lo United per la firma di Argentina, che ha dato la sua squadra attuale a 29 gol.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl