La Cavese in favore della Coop. La Fenice

L'iniziativa riguarda la realizzazione di una "coreografia pittorica" denominata HIC SUNT LEONES, da esporre in campo domenica 17 aprile 2011, durante la partita con il Benevento nel minuto di silenzio in occasione della commemorazione del quinto anniversario della morte di Catello Mari, calciatore della Cavese e promessa del calcio nazionale, perito in un incidente d'auto nel 2006.

15/apr/2011 17.08.58 salerno trading Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Partendo dalla collaborazione al progetto “Oltre lo sport”, i calciatori della Cavese Calcio, sono vicini alla Cooperativa Sociale La Fenice partecipando ad nuova iniziativa di carattere artistico. In pratica, i calciatori partecipano  al Laboratorio Sperimentale del Segno e del Colore attivato dalla cooperativa sociale. L’iniziativa riguarda la realizzazione di una “coreografia pittorica” denominata HIC SUNT LEONES, da esporre in campo domenica 17 aprile 2011, durante la partita con il Benevento nel minuto di silenzio in occasione della commemorazione del quinto anniversario della morte di Catello Mari, calciatore della Cavese e promessa del calcio nazionale, perito in un incidente d’auto nel 2006.

È dal 2009, infatti, che i vari calciatori della Cavese (Cipriani, Schetter, Favasuli, Quadrini, Orosz, Radi, Citro, che gentilmente ha anche donato la maglia autografata del calciatore della Roma Francesco Totti, e altri) hanno intrapreso la strada della solidarietà con i ragazzi della Fenice, prendendo parte a diverse iniziative come quelle calcistiche (progetto Oltre lo sport), musicali, come la partecipazione frequente e assidua al laboratorio di musica popolare ogni venerdì pomeriggio e alle varie manifestazioni sociali. Inoltre, grazie al loro impegno ed entusiasmo, nel dicembre scorso hanno deciso di donare un intero kit di tute e borsoni ai ragazzi della Fenice, in occasione della partecipazione alla XVII edizione del CAMPIONATO DI CALCIO A SEI DEI DIPARTIMENTI DI SALUTE MENTALE DELLA REGIONE CAMPANIA, organizzato dall’associazione Calcioinsieme.

Ricordiamo che La Fenice è una Cooperativa Sociale O.N.L.U.S di Cava de’ Tirreni che realizza attività di re-integrazione sociale e lavorativa per soggetti svantaggiati (disabili psichici, fisici, minori a rischio, ex tossicodipendenti). Attualmente svolge attività di inserimento lavorativo con un laboratorio di restauro e l’impresa di pulizie, inoltre realizza attività di laboratorio (musica popolare, espressione creativa del segno e del colore, agricoltura e giardinaggio) e sostegno didattico per minori.  È possibile sostenere le attività della Cooperativa La Fenice devolvendo il 5x1000 nella prossima dichiarazione dei redditi (Modello 730/1 bis, Modello Unico Redditi Persone Fisiche) ponendo la firma nel primo riquadro ed indicando la nostra partita IVA: 04058520653. Questo consentirà a tutti i cittadini di essere parte dinamica di un processo solidale sul territorio cavese.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl