Bardoscia ( Assotutela.net) : I Calciatori la smettano di “insultare” i cittadini.

08/ago/2011 08.07.55 Dr. Pietro Bardoscia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Ancora una volta dobbiamo vivere la sconfortante telenovela dei calciatori che minacciano lo sciopero per questioni, a nostro avviso, davvero  futili e secondarie. Lo dice con una nota il Segretario Nazionale Assotutela.net Pietro Bardoscia.

E’insopportabile questo atteggiamento, specie  in un momento di crisi come quello che stanno vivendo milioni di cittadini con reddito medio basso che faticano ad arrivare con il proprio stipendio alla fine del mese.  Come possono anche solo pronunciare la parola sciopero quando mezza Italia è stata nuovamente “percossa” dall’ultimo D.L. Governativo che ha previsto una tassazione sui risparmi, ticket su tutte le prestazioni sanitarie, un blocco parziale delle rivalutazioni delle pensioni,slittamento dell’età pensionabile, riduzione degli incentivi verso le famiglie; a livello Regionale (eccezion fatta per poche Regioni ) ha subito gli aumenti delle addizionali Irpef; a livello comunale ( eccezion fatta per pochissimi comuni ) ha subito gli aumenti di Tarsu e acqua.

Come si può parlare di sciopero insultando milioni di lavoratori che non superano i 1.200 euro mensili e non riescono neanche ad ottenere un “misero” aumento a causa del blocco, già da svariati anni,  dei rinnovi di molti Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro.

Assotutela.net vive a stretto contatto, quotidianamente, con cittadini bisognosi che hanno difficoltà a pagare la rata del mutuo o ad ottenere la concessione di un credito dalla banca per l’acquisto della prima casa,o  hanno difficoltà a mantenere la propria famiglia, o sono vessati dagli usurai,o sono stati vittime della malasanità, della burocrazia, dei “giochi” contabili di Equitalia e quant’altro; è per questo  - prosegue Bardoscia - che ci sentiamo in dovere di reagire, come stiamo facendo già da mesi con i privilegi della Casta dei Politici ( Pensioni d’oro per i Parlamentari e Vitalizi per i Consiglieri Regionali ), contro questo  intollerabile comportamento.

Stiamo pensando alle forme di protesta più incisive da attuare contro questa categoria lontana anni luce dalla realtà e sicuramente una molto efficacie potrebbe essere quella di proclamare una giornata di ASTENSIONE dal calcio, sia in TV che in tutti gli stadi. Solo in questo modo – conclude il Segretario Nazionale Assotutela.net -  trovandosi gli stadi vuoti e lo share ridotto, il mondo del calcio capirà cosa significhi attraversare un momento di crisi e quanto queste forme di protesta siano lesive della dignità dei cittadini.

 

Ufficio Stampa Assotutela.net

 

Pietro Bardoscia

Segretario Nazionale Associazione dei Cittadini Assotutela.net

Cell.346/6948121

E.mail: assotutela.info@gmail.com 

Sito Internet – http://www.assotutela.net

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl