Sintesi Champions League, i gol di Napoli e Inter

19/ott/2011 02.06.00 SoloCalcio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Flash Required

Flash is required to view this media.

Download Here.



Ci sono gli Euroscettici, ma da oggi anche gli Euroconsolati. L'Inter trova in Europa le gioie che si fanno attendere in campionato. Aumenta lo spread fra l'Inter di casa nostra e quella da esportazione. Declassata e quasi ultima la versione di A, rinata e già prima nel girone quella di Champions: sei punti, due vittorie di fila in trasferta dopo la debacle coi turchi. E poi nessun gol incassato: col Lilla basta quindi il lampo di Giampaolo Pazzini, uno che fa "montagne di gol". Ranieri difende coi denti il gol del vantaggio, i suoi dimenticano le amnesie del campionato e presidiano l'area con puntualità degna dei tempi di Mourinho. Quando poi qualcosa va storto, ci pensa Julio Cesar, il cui rientro è fondamentale quanto quello di Sneijder, se non altro per la sicurezza che dà nelle uscite, non proprio punto forte di Castellazzi. le sue uscite servono, visto che si gioca quasi sempre nella metà campo nerazzurra.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl