Il medico sportivo: chi è e cosa fa

18/feb/2014 14:34:15 antonio guastalla Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La medicina sportiva è una branca della medicina che si occupa delle patologie legate ad attività sportive. Oggi questa attività è molto praticata ed indispensabile per ogni sport a livello agonistico e non.
La medicina sportiva è anche considerata come una medicina preventiva perché si rivolge spesso ai giovani che intendono intraprendere un’attività sportiva. Prima di iniziare una nuova attività sportiva, è bene infatti che gli atleti o gli aspiranti tali, si sottopongano a degli esami propedeutici per verificare il proprio stato di salute e l’idoneità all’attività sportiva.

Esistono in tutte le grandi città italiane dei centri specializzati che offrono diversi servizi come: riabilitazione post traumatica, chirurgia ortopedica e della colonna vertebrale, test di valutazione funzionale e biomeccanica, attività di fisioterapia e altro. Alcuni centri di medicina dello sport a Roma offrono anche servizi di Trauma Center, Gestione sanitaria per eventi sportivi e Diagnostica per immagini.

La figura del medico sportivo è perciò molto importante. Il medico sportivo, deve infatti accertarsi del buono stato di salute dell’atleta verificando eventuali alterazioni strutturali, difetti di crescita o particolarità fisiche, ma deve anche occuparsi della prevenzione degli infortuni, ad esempio osservando un appoggio scorretto della pianta del piede, oppure un’asimmetria degli arti inferiori e proporre delle misure di prevenzione adeguate.
Per questo le competenze del medico sportivo devono essere varie: oltre alle competenze ortopediche, il medico sportivo deve avere anche competenze traumatologiche perché come si sa, durante gare o allenamenti gli atleti possono subire infortuni di vario genere come trauma cranici, tra i più pericolosi.

Il medico sportivo, fornisce inoltre consigli per l’alimentazione più adatta, sulle tecniche di prevenzione contro l’insorgenza di eventuali disturbi legati allo sport stesso e altri utili consigli. Ovviamente la medicina sportiva si rivolge anche alle persone che praticano sport da diversi anni o che stanno riprendendo un’attività sportiva dopo un’interruzione legata a incidenti, problemi di salute o altro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl