Cristiano Ronaldo ancora capocannoniere di Champions!

26/mag/2014 15.37.54 Timoteo Columbro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Cristiano Ronaldo vincitore della classifica capocannonieri della Champions LeagueCristiano Ronaldo stringe i denti e gioca la sua terza finale di Champions League e la porta a casa. Nella “sua” Lisbona, il portoghese con la maglia del Real Madrid, realizza il rigore del definitivo 4-1, che segna l’apoteosi dei blancos. Esplode la gioia madrilista che interrompe una maledizione durata 12 anni, tante le stagioni di attesa prima di poter alzare al cielo un’incredibile ed indimenticabile Decima. Sono infatti dieci le Coppe con le orecchie sulla bacheca del club più galattico del mondo. L’ultima, la decima, la più sofferta, arrivata al primo anno della gestione Ancelotti. Per lui la terza Champions vinta in carriera, allenatore da record come Paisley.

Una Coppa che il Real Madrid ha acciuffato in pieno recupero al 93’ con un colpo di testa millimetrico di Sergio Ramos che batte super-Curtois. Atletico che già pregustava la sua prima prestigiosa Champions ed un magico double senza fare i conti con la voglia di vincere dei blancos, e perché no, anche un pizzico di fortuna. Tutto rimandato ai supplementari con i madrilisti sull’onda dell’entusiasmo ed i cochoneros ancora scioccati dal gol dell’inaspettato pareggio. Equilibri sottili che si ribaltano, gerarchie che si consolidano ed i galattici che dilagano fino al 4-1 definitivo, firmato dal gioiello portoghese, pallone d’oro 2013, testimonial Herbalife e capocannoniere di Champions Cristiano Ronaldo. Nell’extra time è infatti il Real Madrid con Bale e nel finale con Marcelo ed un Cristiano Ronaldo non in perfetta forma, che scrivono un’altra pagina leggendaria della storia del club madrileno. Punteggio sin troppo severo per l’Atletico Madrid di Simeone, che si deve accontentare per questa stagione “solo”, si fa per dire, del titolo di campione di Spagna.

Una stagione contraddittoria per il Real Madrid con l’uscita dalla lotta per il titolo spagnolo nelle ultime giornate addolcita dalla conquista della Coppa del Re ai danni del Barcellona. Ora la decima Champions a rendere straordinaria, anche per com’è maturata, un’annata che altrimenti sarebbe stata deludente.

Cristiano Ronaldo vince per il secondo anno consecutivo, e la terza volta, la classifica cannonieri della Champions League ed entra nella storia come il bomber più prolifico della manifestazione, con ben 17 gol. In seconda posizione Zlatan Ibrahimovic è lontanissimo e fermo a quota 10 gol.

Classifica marcatori della Champions League 2013-2014:

 

17 Cristiano Ronaldo (Real Madrid)
10 Zlatan Ibrahimović (PSG)
8 Diego Costa (Atletico Madrid)
8 Lionel Messi (FC Barcellona)
6 Sergio Agüero (Manchester City)
6 Robert Lewandowski (Borussia Dortmund)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl