Snai – Serie A, Roma e Juventus favorite negli anticipi

17/ott/2014 18:30:38 Snai Spa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Giallorossi in casa contro il Chievo a 1,30, la squadra di Allegri va in trasferta a Sassuolo con il segno “2” quotato 1,42

MILANO – Riprende il campionato di serie A, e anche questa settimana Roma e Juventus giocano in anticipo al sabato. Apre la Roma alle ore 18.00 ospitando il Chievo, per Rudi Garcia i problemi di formazione sono aumentati, con Keita che accusa un dolore a un polpaccio e rischia un mese di stop, e Iturbe che non si è ripreso da un colpo subito durante la partita con la Juventus. Centrocampo da ricreare, in porta è certo De Sanctis con difesa composta da Maicon, Yanga-Mbiwa, Astori e Holebas, linea mediana con Nainggolan, Paredes e Pjanic, in attacco Florenzi, Totti e Gervinho.

   Anche il Chievo deve fare i conti con le assenze di Izco e Ruben Botta, il tecnico Corini deve ricorrere a qualche rimaneggiamento pur volendo una squadra non troppo rinunciataria che possa puntare a uscire dall’Olimpico con almeno un punto in più in classifica. La porta di Bardi dovrebbe essere difesa da Frey, Dainelli, Zukanovic e Biraghi, a centrocampo Cofie, Radovanovic e Hetemai, in avanti Birsa, Maxi Lopez e Paloschi.

   Quote Snai: Roma rimaneggiata ma decisamente favorita con quota Snai 1,30, per il pareggio 5,50, impresa del Chievo a 10. Quota 6,00 per il risultato esatto di 1-0, per il 2-0 si scende a 5,50. Parziale/finale 1/1 offerto a 1,80.

   Precedenti: su 12 partite giocate la Roma ne ha vinte 12, pareggiate nove e perse 3; in casa si contano sette vittorie, tre pareggi e due sconfitte. Nello scorso campionato due vittorie giallorosse, 1-0 in casa all’andata e 2-0 in trasferta al ritorno.

   La scelta della rosa non sarà facile neppure per l’allenatore del Sassuolo, Eusebio Di Francesco: Peluso non recupera e non potrà giocare contro la sua ex squadra, mentre Zaza e Domenico Berardi, impegnati in settimana con le rispettive nazionali, dovrebbero essere a disposizione; a centrocampo da decidere tra Missiroli e Taider, con il secondo la formazione sarebbe più offensiva. Al momento dovrebbero giocare Consigli in porta, poi Vrsaljko, Cannavaro, Antei e Longhi, a centrocampo Biondini, Magnanelli e Taider (o Missiroli), in avanti Berardi, Zaza e Sansone.

   Quasi per coerenza, anche l’infermeria juventina è abbastanza occupata: Barzagli non si è ripreso dall’intervento a una caviglia per risolvere un problema di tendinopatia, Caceres sarà out per almeno un mese, Vidal ha avuto dolori a un ginocchio e dovrebbe andare in panchina, infine Morata è squalificato. Allegri conferma il 3-5-2 e schiera Buffon, Ogbonna, Bonucci e Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio ed Evra, Tevez e Llorente in attacco.

   Quote Snai: volontà e fattore campo potrebbero non bastare al Sassuolo, la vittoria è quotata 10, il pareggio 4,50, per la Juventus quota 1,42. I risultato di 0-1 e 0-2 sono quotati 6,50, il pareggio per 1-1 è offerto a 8,00, la vittoria del Sassuolo per 1-0 è a 20.

   Precedenti: solo due partite, giocate entrambe nello scorso campionato, entrambe vinte ampiamente dalla Juventus con i risultati di 4-0 in casa all’andata e 3-1 in trasferta al ritorno.

Milano, 17 ottobre 2014

Relazioni esterne e ufficio stampa

Valeria Baiotto – Tel. +39.02.4821.6254 – Cell. +39.334.600.6818 – e-mail valeria.baiotto@snai.it

Giovanni Fava Tel. +39.02.4821.6208 – Cell. +39.334.600.6819 – e-mail giovanni.fava@snai.it

 

Luigia Membrino – Tel. +39.02.4821.6217 – Cell. +39.348.9740.032 - e-mail luigia.membrino@snai.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl