Snai: Napoli e Juventus, ancora un confronto a distanza

05/feb/2016 14.46.06 Snai Spa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sono entrambe favorite rispettivamente su Carpi (1,13) e Frosinone (1,20), in attesa di sabato prossimo quando giocheranno il big match che può valere lo scudetto

MILANO – Occorre attendere ancora una settimana per assistere a Juventus – Napoli, scontro diretto tra le prime due squadre in classifica, partita in programma sabato prossimo e che potrebbe dare risposte quasi definitive sullo scudetto 2016: nell’attesa, le due formazioni proseguono il confronto a distanza in un turno di campionato che oppone entrambe ad avversari abbordabili.

   Il Napoli ospita il Carpi: il tecnico biancazzurro Sarri deve apportare qualche modifica forzata alla formazione che ha battuto la Lazio nel turno infrasettimanale, a centrocampo Jorginho è squalificato e sarà sostituito da Valdifiori, rientra però Allan dopo turno di stop deciso dal giudice sportivo, linea completata da Hamsik. In difesa Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam. In attacco praticamente certi Insigne, Higuain e Callejon, in caso di turnover potrebbe trovare spazio Mertens.

   Tra gli ospiti assenti per squalifica Gagliolo e Lollo, si potrebbe assistere a un cambio di modulo dal 3-5-2 al 4-4-2, con difesa affidata a Zaccardi, Poli, Suagher e Letizia e centrocampo composto da Pasciuti, Crimi, Bianco e Di Gaudio. Attacco Lasagna-Mbakogu, con eventuale inserimento di Letizia al posto del nigeriano.

   Quote Snai: Napoli 1,13, pareggio 8,00, Carpi 20. Due soli precedenti tra le due squadre, lo 0-0 dell’andata e un’amichevole giocata nel luglio del 2013, terminata 3-0.

   La Juve gioca a Frosinone e in questo caso entrano in gioco diversi fattori: alle 13 vittorie consecutive in campionato e all’imperativo di cancellare l’1-1 dell’andata di oppone una serie di infortuni che terranno fuori dal campo Chiellini, Mandzukic, Khedira, Asamoah e Caceres. In più Alex Sandro e Bonucci sono diffidati, andranno in panchina per evitare cartellini che li terrebbero fuori nella partita contro il Napoli. Rugani ha figurato però bene contro il Genoa e sarà confermato in difesa insieme al rientrante Lichtsteiner, oltre a Barzagli ed Evra. Al centro Padoin, Marchisio e Pogba, Hernanes sulla trequarti con Morata e Dybala in attacco (Zaza deve scontare un turno di squalifica).

   Il Frosinone può fermare la serie vincente bianconera? All’andata è riuscito, questa volta ci prova con il 4-3-3: il difensore Ajeti si è infortunato contro il Bologna, giocheranno Matteo Ciofani, Blanchard, Russo e Crivello, al centro Gori, Chibsah e Sammarco, in attacco Tonev, Daniel Ciofani e Dionisi. Nonostante tutto, le quote sono in favore della Juventus, che non può permettersi di perdere terreno e punterà ai tre punti a ogni costo.

   Quote Snai: Frosinone 15, pareggio 6,00, Juventus 1,20. All’andata, come anticipato, finale 1-1 con reti di Zaza e Blanchard, nel campionato di serie B 2006-2007 doppia vittoria bianconera per 1-0 all’andata e 2-0 al ritorno.

   Per chiudere, le quote Snai dello scontro diretto del 13 febbraio: Juventus 2,05, pareggio 3,40, Napoli 3,65.

 

Milano, 5 febbraio 2016

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl