(3-1) Genoa – Sampdoria | Video Gol - Highlights | Sintesi completa 03/05/09 I gol della Serie A

(3-1) Genoa - Sampdoria | Video Gol - Highlights | Sintesi completa 03/05/09 I gol della Serie A Tripletta del Principe, la Samp capitola 3-1 (AGM-DS) - 03/05/2009 22.33.07 - (AGM-DS) - Milano, 3 maggio - E' Diego Milito il protagonista assoluto del derby di Genoa, che si tinge di rossoblù grazie alla tripletta del Principe.

03/mag/2009 23.07.10 SoloCalcio - Partite Calcio Gratis Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tripletta del Principe, la Samp capitola 3-1

(AGM-DS) - 03/05/2009 22.33.07 - (AGM-DS) - Milano, 3 maggio - E' Diego Milito il protagonista assoluto del derby di Genoa, che si tinge di rossoblù grazie alla tripletta del Principe. Una gara infuocata e piena di scontri fisici al limite - ma anche oltre - che portano le squadre a terminare la contesa con tre espulsi. Fin dall'avvio si vede che c'è tanto in gioco, le due squadre mettono subito in campo grande spirito di agonismo e alzano subito il livello dello scontro fisico accendendo parallelamente l'entusiamo del Ferraris. A essere decisamente alto non è però solo l'aggressività dei ventidue in campo, ma anche la palla che in avvio Pazzini scaglia in tribuna dall'altezza del dischetto di rigore su ottimo suggerimento di Cassano. Visto il risultato, il pugliese prova allora a passare dal ruolo di assist-man a quello di finalizzatore e nei successivi minuti prova prima dalla grandissima distanza, mandando però sul fondo, e in seguito su punizione impegna Rubinho in parata. Il tentativo più incisivo di “Fantantonio” arriva però al 27', quando Palombo approfitta di un disimpegno poco efficace dei rossoblù per invitare il compagno al tiro, purtroppo di molto alto. Alla mezz'ora Milito è geloso del suo palcoscenico e sale in cattedra, liberandosi al tiro e costringendo Castellazzi a una difficile deviazione in angolo. Corner dal quale nasce il vantaggio genoano con la palla che, deviata da Biava, manda fuori giri la difesa blucerchiata e pemette il tap-in vincente del “Principe” rossoblù a pochi centimetri dalla linea di porta. Neanche il tempo di ripartire e il Genoa arriva subito a un soffio dal 2-0 con Criscito, dal quale al 32' parte un missile rasoterra che si spegne d'un palmo a lato del secondo palo. Mentre la prima frazione sembrava spegnersi sul provvidenziale anticipo che vede Pieri sottrarre un'interessante sfera a Palladino, Campagnaro beffa l'intera retroguardia rossoblù avventandosi su rimpallo e battendo un incolpevole Rubinho a tu per tu.
Alla ripresa delle ostilità è sempre Cassano – quando non viene tartassato di falli - a illuminare la sfida con i suoi suggerimenti. Nei primi cinque minuti sono almeno due le invenzioni memorabili che partono dai piedi del genietto barese: una punizione in avvio sulla quale Lucchini è abile nell'appoggio aereo per Sammarco che però non trova la coordinazione necessaria per inquadrare lo specchio. Poco più tardi è invece Pazzini a non sfruttare adeguatamente di testa un bel traversone teso del compagno di reparto. Tra i rossoblù impazza l'asse Milito-Palladino, che al 66' confezionano il primo brivido della ripresa per Castellazzi, che però blocca a terra. L'estremo difensore blucerchiato non può però niente quando al 73' l'attaccante argentino si avventa su un rimpallo e, scattando in posizione di dubbio fuorigioco, scaglia la palla in rete con un sinistro fulminante. Dopo il nuovo svantaggio la Samp si riversa in avanti alla ricerca del pari, ma con poca lucidità; nel finale poi gli animi si scaldano e si accendono un paio di risse che portano a ultimare la sfida in dieci contro nove per le espulsioni comminate a Ferrari e Thiago per il Genoa e Campagnaro per i blucerchiati. I minuti di recupero vedono i blucerchiati all'assalto disperato fino a subire il contropiede letale che vede protagonisti Palladino e Milito farsi gioco Castellazzi, con il portiere che capitola per la terza volta della serata, ancora per mano del Principe rossoblù.

(R. Datasport, DTS)

GUARDA GLI "HIGHLIGHTS" NEL NOSTRO SITO

WATCH THE MATCH IN OUR SITE - FREE STREAMING
MIRA EL PARTIDO EN ESTE SITIO - GRATIS
REGARDER LE MATCH DE NOTRE SITE

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl