2-2 Genoa - Chievo (17/05/09) | Video Gol – Highlights | Sintesi completa - I gol della Serie A

18/mag/2009 02.15.24 SoloCalcio - Partite Calcio Gratis Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il Genoa torna in Europa, Chievo quasi salvo

(Sergio Pellissier)

(AGM-DS) - 17/05/2009 17.16.47 - (AGM-DS) - Milano, 17 maggio - Il Genoa torna matematicamente in Europa con due giornate d'anticipo, punto importante per il Chievo. Il pari di Marassi, che sancisce il ritorno dei Grifoni nelle competizioni internazionali, comporta però anche l'addio ai sogni di andare in Champions League, distante cinque punti. I clivensi sono prossimi al traguardo della salvezza, con quattro punti di vantaggio, a due giornate dalla fine sul terz'ultimo posto. La cronaca: al 6’ colpo di testa di Sculli, che imbeccato da Thiago Motta, schiaccia troppo debolmente senza creare nessun problema a Sorrentino. Al 13’ incredibile azione personale da parte di Jankovic, che però una volta giunto in area si fa prendere il tempo dalla difesa veronese. Al 21’ colpo di testa di Sculli su cross di Jankovic, parato da Sorrentino in corner. Al 31’ colpo di testa di Jankovic, che vede ancora una volta reattivo Sorrentino a mandare in corner. Al 36’ gli ospiti si portano in vantaggio a sorpresa: Pinzi su un traversone dalla destra di Luciano batte imparabilmente Rubinho di piatto destro. Sul finale di primo tempo gol annullato a Pellissier, che secondo l'arbitro tocca con la mano dopo una prima parata di Rubinho. I rossoblù rispondono con un destro di Jankovic deviato da un difensore, con la palla che termina sulla parte superiore della traversa.
La ripresa comincia con un colpo di testa di Marco Rossi che manda alto sopra la traversa. I liguri spingono a caccia del pareggio, che arriva con il puntuale Milito. L’attaccante argentino prima si procura un calcio di rigore, costringendo Yepes al fallo in area, poi va a trasformare il penalty dell’1-1. Il Genoa, conquistato il pareggio, vuole i tre punti: Olivera segna direttamente su punizione un gran gol che si infila alla sinistra di Sorrentino. Al 78’ colpo di testa di Luciano troppo centrale, con Rubinho che si ritrova il pallone in bocca. All’80’ Langella tenta direttamente al volo dal limite ma il pallone termina sopra la traversa. All’85’ il Chievo spegne i sogni Champions del Genoa con Pellissier. L’attaccante incorna da pochi passi sugli sviluppi di un corner e sigla il 2-2. Al 90’ spazio anche per Andrea Signorini, figlio dell’indimenticato Gianluca, bandiera del Genoa scomparso nel 2002 a causa della SLA, prima del triplice fischio che sancisce il 2-2 finale.

(R. Datasport, DTS)

GUARDA GLI "HIGHLIGHTS" NEL NOSTRO SITO

WATCH THE MATCH IN OUR SITE - FREE STREAMING
MIRA EL PARTIDO EN ESTE SITIO - GRATIS
REGARDER LE MATCH DE NOTRE SITE

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl