La coppa Davis a Genova: sarà sfida Italia-Svizzera con Federer in campo

29/mag/2009 23.30.17 SoloCalcio - Partite Calcio Gratis Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’ultima volta erano stati l’indiano Bhupati e il ligure Sanguinetti, esordiente spezzino. Il nome esotico e il gioiellino di casa. Era il 1998. Stavolta il gioiellino si chiama Fabio Fognini, di Arma di Taggia, numero 62 al mondo. Ma la perla - luccicante davvero - starà dall’altra parte: Roger Federer, campione e gentiluomo. Per chi non lo sapesse, numero due del mondo.

Genova ritrova la Coppa Davis di tennis, e non è una Davis da poco: Italia contro Svizzera, dal 18 al 20 settembre, potrebbe permettere agli azzurri della racchetta di ritrovare la serie A. «Sebbene per perfezionare l’accordo vadano ultimate alcune procedure, la Fit ha assegnato all’Associazione Genova open 2003 (quella che organizza il Challenger di fine estate da 25 mila dollari, ndr) l’incarico di organizzare il match», spiega in burocratese il comunicato federale. Vi si legge anche che Genova ha battuto la concorrenza del tennis 2000 Brunico, che avrebbe mandato in scena l’incontro di Coppa a Merano. Quello che il comunicato non dice e non ricorda è che Genova ha una lunga tradizione in Coppa Davis. La prima volta fu nel 1928, Italia-Australia. La seconda appena due anni dopo, avversario il Giappone. Sempre antagonisti dal fascino esotico: la terza volta è datata 1932, avversario l’Egitto. La quarta di nuovo l’Australia, appena un anno dopo, 1933. Organizzazione e sede, i campi del Tennis Club, dove oggi sorge il Liceo Cassini.

Poi, venne il momento di Valletta Cambiaso, la sede dell’era moderna, il centrale intitolato a Beppe Croce. Impianto gioiello nel cuore di Albaro. Valletta venne inaugurata nel 1962: gli azzurri arrivarono a Genova due anni dopo per affrontare la Rhodesia. Nel 1969 di scena è il Belgio, infine undici anni fa, nel 1998, l’India. Sette volte la Davis, sette vittorie. Chissà se anche questo ha pesato: la gente di sport non trascura la scaramanzia, né la competenza e la professionalità di chi, da anni, dà vita al Challenger.

Che gli azzurri hanno frequentato con ottimi risultati. Da una parte ci saranno Seppi, Fognini, probabilmente Potito Starace, forse Bolelli, cui potrebbe essere perdonata la squalifica. Fognini è l’ultimo vincitore del torneo di Valletta, a settembre dell’anno scorso.

Viaggiamo tra il piazzamento numero 56 al mondo di Seppi e il 104 di Starace. Di là stanno decisamente meglio, almeno le primedonne: Federer è il numero 2 dell’orbe terracqueo, Stanislas Wawrinka, il suo secondo, è il numero 18 in classifica. Wawrinka ha battuto Federer al terzo turno di Montecarlo. Federer non ama la terra rossa, lo sanno tutti che è uomo da fondi veloci. Ma a Madrid ha vinto, sulla terra, battendo il suo amico-nemico Mister Muscolo Nadal.

Dicono che Federer sia distratto: la sua compagna Mirka Vavrinek è incinta, il bimbo nascerà a luglio. E poi, Roger è un sensibile, non una macchina da tennis. Ieri, per la cronaca, ha vinto soffrendo a Parigicontro l’argentino José Acasuso (7-6, 5-7, 7-6, 6-2). Terra rossa, appunto. Mica per caso, l’unico trofeo dello Slam che non è finito nella sua bacheca è il Roland Garros.

Toccate ferro: se serve un raffronto, ieri a Parigi sono usciti di scena sia Seppi che Bolelli. Il primo battuto in tre set (7-6, 6-3, 6-3) dall’argentino Maximo Gonzalez, il secondo in cinque set (6-2, 6-3, 4-6, 4-6, 6-1) dal francese Jeremy Chardy. Difficile ipotizzare che gli azzurri potranno partire con i favori del pronostico. Anche se il terzo elvetico che farà parte della squadra sarà, verosimilmente, Stephane Bohli, 179 al mondo, classifica confortante.

Sarà dura, durissima, forse impossibile. Ma per Genova questa tappa di Davis è una vetrina sportiva. E Genova si godrà lo spettacolo, applaudirà il Mito Roger. Sperando che il sortilegio funzioni anche questa volta. Nel 2009 come la prima volta, 81 anni fa sui campi del Tennis Club

TENNIS LIVE - CLICCA QUI - CLICK HERE

L'UNICO SITO DOVE GUARDI IL TENNIS GRATIS - DOPO LA PARTITA GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH
THE ONLY SITE WHERE TO SEE THE FREE FOOTBALL, AFTER THE SHOW HIGHLIGHTS

GUARDA IL TENNIS IN "STREAMING" NEL NOSTRO SITO CLICCA QUI 

WATCH THE MATCH IN OUR SITE - FREE STREAMING
MIRA EL PARTIDO EN ESTE SITIO - GRATIS
REGARDER LE MATCH DE NOTRE SITE

(CLICK HERE) FOR THE STREAMING LIVE MATCH
(PULSE AQUI) PARA VER EL PARTIDO IN STREAMING
(CLIQUEZ ICI) POUR LE MATCH LIVE STREAMING
(CLICK HERE)点击这里下载流实时匹配
(CLICK HERE)Нажмите здесь для STREAMING LIVE MATCH
(CLICK HERE) إضغط هنا للحصول على تدفق يعيشون المباراة

   

GLI HIGHLIGHTS SONO NELLA HOME DEL NOSTRO SITO (CLICCA QUI)

GUARDA IL CALCIO GRATIS - I MIGLIORI PROGRAMMI PER GUARDARE IL CALCIO 



Contatore visite gratuito


Technorati Tag: diretta,live,streaming,hd,serie a,serie b,software,partita,senza,bisogno,di,TV,gratis,-,gratis!,Tutte,le,partite,della,Serie A,in streaming,live tv!,Free Italian Serie A,Champions League
Technorati Tag: scommesse,scommettere,gratis,risultati scommesse,quote scommesse,quote calcio
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl