Libro centenario calcio Padova, Galderisi: "Più spazio a Lalas che a me". Video

29/ott/2009 03.07.10 IP Report Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E' amareggiato Giuseppe "Nanu" Galderisi, bandiera del Padova dei primi anni Novanta. A lui la storia dei biancoscudati deve più di 10 gol a stagione nella serie cadetta e una superba prestazione nel mitico spareggio contro il Genoa che consentì al Padova di rimanere in serie A. Ma secondo il calciatore salernitano queste gesta non hanno trovato un adeguato spazio e una appropriata visibilità sia nella esposizione "Calcio Padova, una storia lunga un secolo" (al centro culturale Altinate - San Gaetano sino al 6 dicembre) che in un libro preparato per l'occasione. «E' tragico - confida l'ex attaccante alle telecamere di IP Report -: in questa mostra non ho visto Galderisi da nessuna parte. E poi il libro: anche lì ci sono delle cose che non vanno bene». Cinque scudetti, una coppa Italia, Galderisi ha partecipato ad un Mondiale (1986). «Alla mostra - ironizza Galderisi - è andata meglio a Lalas (Alexi, ex difensore americano del Padova). Ora gli telefono e gli dico: Alexi, sei nel libro del Centenario».

Video intervista di Massimiliano Granato. Montaggio di Marco de' Francesco

Guarda il video su Idea Padova
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl