Urbino pronta all'invasione ciclistica

20/lug/2011 13.49.09 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Urbino pronta all'invasione ciclistica
Ormai sono tutti esauriti gli alberghi della cittadina con oltre mille ciclisti provenienti da fuori regione. Attesi 1500 partecipanti. I percorsi sono tutti confermati, così come il folto programma di questa quattro giorni urbinate. Preso d'assalto il concerto di Gualazzi.
Urbino (PU), 20 luglio 2011 –  Ormai ci siamo. Mancano solo più due giorni allo “start” di Straducale 2011, la vasta manifestazione urbinate rivolta al ciclismo, ma anche allo spettacolo e alla cultura. Una quattro-giorni piena di eventi per tutti i gusti.

Tra gli eventi clou andiamo a citare il concerto di Raphael Gualazzi di venerdì sera che è stato letteralmente preso d'assalto alle prevendite, così come le iscrizioni alla Granfondo Straducale stanno giungendo veramente copiose.

Sono ormai già oltre il migliaio i ciclisti che hanno scelto la cittadina marchigiana per passare la penultima domenica di luglio, in attesa di gustarsi le ferie estive.
L'afflusso dei ciclisti è prevalentemente da fuori regione, tanto da mettere in “sold out”, in tutto esaurito, le strutture alberghiere della cittadina ducale.

Numerosissime, addirittura eccessive, le richieste alla partecipazione di Spinning “SuperMarathon” del sabato pomeriggio dove gli anelanti pedalatori sono risultati il doppio di quanto il cortile di Collegio Raffaello possa contenere.

Mancano veramente poche ore all'inizio di questa grande kermesse e gli addetti ai lavori hanno già iniziato il “tour de force” per offrire ai numerosi partecipanti il massimo comfort e il miglior benvenuto. E' anche iniziata la tracciatura dei percorsi dato l'impegno necessario per la copertura dei 200km del percorso Extreme, per cui già da venerdì sarà possibile andare a testare i percorsi.

Sono quindi confermati i quattro tracciati proposti dall'organizzazione. Il percorso corto da 73km e 996m di dislivello, il percorso di mediofondo da 130km e 2518m di dislivello, la granfondo da 175km e 3770m di dislivello e il terribile percorso Extreme da 200km e 4600m di dislivello con partenza alla francese.

Si ricorda che per motivi di viabilità, l'ascesa al Monte Petrano non avverrà più dal versante di Moria, ma verrà affrontata dal versante di Cagli. La stessa strada verrà anche usata per la discesa, per cui si dovrà fare attenzione al doppio senso di marcia. Il problema comunque non sussiste in quanto, non essendo il percorso agonistico, non ci sarà la necessità di dovere scendere a rotta di collo.

COME RAGGIUNGERE URBINO
In auto
Da ROMA: A1 direzione Firenze, uscita Orte, quindi proseguire per Terni, Perugia; giunti a Perugia immettersi sulla E45 direzione Cesena, uscita Umbertide quindi proseguire per Gubbio ed Urbino.
Da FIRENZE: A1 direzione Roma, uscita Arezzo, quindi proseguire sulla E78 per Città di Castello; da qui proseguire per Apecchio, Piobbico, Acqualagna, quindi immettersi sulla superstrada per Fano fino all'uscita per Urbino.
Da BOLOGNA: A14 direzione Ancona, uscita Pesaro-Urbino quindi proseguire per Urbino.
Da ANCONA: A14 direzione Bologna, uscita Fano quindi seguire per Roma fino alla deviazione per Urbino.

In treno
Non esiste un collegamento diretto ferroviario che raggiunge la città di Urbino.
Sulla linea ferroviaria Bologna-Ancona si scende alla stazione di Pesaro o in quella di Fano e si prosegue per Urbino in autobus. Provenendo da Roma si può raggiungere Ancona e poi Pesaro oppure scendere alla Stazione di Fossato di Vico-Gubbio e proseguire per Urbino in autobus. Dalla stazione ferroviaria di Pesaro si può proseguire per Urbino in autobus (parte dal piazzale antistante la stazione di Pesaro).
Anche gli addetti ai pacchi gara sono già al lavoro e stanno predisponendo le buste inserendo la splendida canottiera intima in filato tecnico al carbonio ultratraspirante personalizzata con il logo della Straducale, una confezione da 500gr. di farro e una confezione di tagliatelle al farro.

Si ricorda che le iscrizioni sono aperte tramite fax sino alle ore 17.00 di venerdì 22 luglio al costo di 35 Euro, dopodiché sarà possibile iscriversi presso la segreteria della manifestazione, situata nel Collegio Raffaello in piazza della Repubblica, nel giorno di sabato 23 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle 14.30 alle 19.00. NON SONO AMMESSE ISCRIZIONI IL GIORNO DELLA GARA.

RITIRO PACCO-GARA, PETTORALE E CONTROLLO TESSERE
Il controllo delle tessere e la distribuzione del pacco-gara avverrà presso il Collegio Raffaello in Piazza della Repubblica di Urbino il giorno 23 luglio 2011 dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle 19.00 e il giorno 24 luglio 2011 dalle ore 6:30 alle ore 7.30

Può essere ritirato anche da terze persone presentando la e-mail inviata dall’organizzazione. Il numero di gara è strettamente personale e non cedibile a terzi, pena la squalifica immediata.

RITROVO
Domenica 24 Luglio 2011 Urbino - Piazza Borgo Mercatale dalle ore 6:00 alle 7:00 per la “Randonnee dei Tre Monti” e dalle ore 7:00 alle 8:00 per gli altri percorsi.
Apertura griglie ore 7:30
 
PARTENZA
Ore 8:00 per la competizione (percorso corto - medio - lungo)
Ore 6:30 - 7:00 per la “Randonnee dei Tre Monti”

Tutte le informazioni su http://www.straducale.it.

Scarica il Press Kit con testo e immagini

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl