Serve un pro austriaco per battere il Viner Factory Team

I Diavoli Rossi in azione alla Oetztaler (foto CO) 29 agosto 2011 - È salito sul secondo gradino del podio austriaco della Oetztaler Radmarathon l'odontotecnico trentino Antonio Corradini, già vincitore per due edizioni consecutive della manifestazione alpina.

Persone Stefan Kirchmair, Alessandro Bertuola, Antonio Corradini
Luoghi Austria, Piacenza, Tirol
Argomenti sport, ciclismo

30/ago/2011 10.20.33 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se non vedi la pagina clicca qui.
Serve un pro austriaco per battere il Viner Factory Team
Dopo le due edizioni consecutive in mano al trentino Antonio Corradini e dopo 13 anni di bocca asciutta, gli austriaci della Oetztaler Radmarathon sono costretti ad invitare un professionista ventiduenne per riuscire a battere il trentino, che giunge comunque secondo. Quinta piazza per il trevigiano Alessandro Bertuola.

I Diavoli Rossi in azione alla Oetztaler (foto CO)
29 agosto 2011 – E' salito sul secondo gradino del podio austriaco della Oetztaler Radmarathon l'odontotecnico trentino Antonio Corradini, già vincitore per due edizioni consecutive della manifestazione alpina.

A batterlo è stato Stefan Kirchmair, ventiduenne professionista in forza al Tyrol Team, capace di piazzarsi in sesta posizione assoluta nella classifica finale del Giro d'Austria.

C'è da dire che erano 13 anni che la prova austriaca non veniva vinta da un ciclista nazionale e le ultime due volte sono state ad appannaggio di Antonio Corradini, tanto da meritarsi il nomignolo di “Der Kaiser”.

Visto che a Soelden i professionisti in attività sono ammessi, a differenza delle prove italiane dove vengono cacciati anche gli ex-pro, il giovane tirolese è stato addirittura invitato dall'organizzazione. Sarà che non c'era altro modo per potere battere il forte atleta del Viner Factory Team Nautilus?

Un distacco di tre minuti e mezzo che gli permette comunque di salire sull'ambito podio. Resta a terra, in quinta posizione, il trevigiano Alessandro Bertuola, che ha condotto un ottima gara a favore del compagno Corradini.

Il prossimo appuntamento per il Viner Factory Team Nautilus è fissato per domenica 4 settembre a Piacenza per la Granfondo Colnago.

 
Ufficio Stampa Viner
Play Full - Agenzia Stampa
t. 347 2392189
e. info@playfull.it
"Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 sulla tutela dei dati personali, si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono
riservate ad uso esclusivo del destinatario. Se Lei non è il destinatario e ha ricevuto questo messaggio per errore, La invitiamo ad
eliminarlo senza copiarlo o diffonderlo, avvisandoci immediatamente. Se Lei è il destinatario ma non desidera ricevere ulteriori comunicazioni da parte nostra La invitiamo ad avvisarci immediatamente così da rimuovere i suoi dati dall'indirizzario, azione che sarà nostra cura effettuare quanto prima. Grazie"

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl