Nuova partnership per la Granfondo delle Cinque Terre

Il nostro territorio è una vera opportunità per i ciclisti: stiamo parlando di siti UNESCO, di paesaggi unici, di sport tutto l'anno e di uno sport pulito che ha una sostenibilità ambientale altissima".

Persone Enrico Cavallini, Luigi Passano, Francesco Belloglio, Massimo Nunziati, Nicola Costa, Giorgio Aragano, Luca Romei, Maurizio Minaglia, Luca Barbieri, Valentina Barbieri, Federico Barli, Gabriele Cascino, Marco Fertonani
Luoghi Genova, Liguria, Busalla, Deiva Marina, Cinque Terre, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Mar Ligure, provincia di La Spezia, Valencia, Provincia de Napo
Organizzazioni Sport Solution, UNESCO
Argomenti sport, ciclismo

01/set/2011 20.21.14 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Nuova partnership per la Granfondo delle Cinque Terre
Un connubio tutto ligure quello che vede protagonista la granfondo più amata del Levante tra la Ciclistica Deivese, organizzatrice della Granfondo delle Cinque Terre e della Riviera Spezzina, e la Sport Solution, la società di organizzazione eventi di Busalla, che apporterà una ventata di sponsor alla manifestazione. Un'edizione tutta da pedalare, ma godendosi anche i numerosi eventi collaterali a misura di famiglia.

Il tavolo dei relatori con, da sx, Fertonani, il moderatore e Passano
(ph Play Full Nikon)
1 settembre 2011 – E' stata presentata all'interno della sala Oceano dell'hotel NH Marina di Genova, a fianco dell'Acquario di Genova, la 17a edizione della Granfondo delle Cinque Terre e della Riviera Spezzina – Memorial Luigi Visini, che si terrà a Deiva Marina (SP) nel fine settimana dell' 11 settembre. Non solo una manifestazione ciclistica, ma un vero e proprio week-end rivolto alla famiglia e all'ammirazione degli splendidi territori delle Cinque Terre.

A presenziare all'evento l'Assessore allo Sport e al Tempo Libero della Regione Liguria, Gabriele Cascino, l'Assessore al Turismo della Provincia della Spezia, Federico Barli, l'Assessore al Turismo del Comune di Deiva Marina, Valentina Barbieri, l'Assessore allo Sport del Comune di Deiva Marina, Luca Barbieri.

Insieme alle istituzioni hanno presenziato alcuni dei numerosi sponsor che appoggeranno la manifestazione: Maurizio Minaglia (Pastificio Alta Valle Scrivia), Luca Romei (Logistika – Logistica e trasporti), Giorgio Aragano (Halet – Tecnologie biomediche avanzate), Balduzzi (Chrondovita – Collagene articolare) e Nicola Costa (Galata – Museo del Mare).

A rappresentare la Ciclistica Deivese, il sodalizio organizzatore, erano presenti il Presidente Massimo Nunziati, il Vicepresidente Francesco Belloglio e il Segretario Luigi Passano. L'ex professionista, oggi imprenditore di successo, Marco Fertonani, ha rappresentato la Sport Solution, la società che collaborerà con il sodalizio deivese curandone la parte relativa al marketing.

Dopo la visione del filmato di presentazione della manifestazione, la parola è passata a Luigi Passano che ha illustrato il programma della manifestazione e i numerosi eventi collaterali che ne faranno parte.
I due percorsi proposti, che ricalcheranno quelli della precedente edizione - spiega Passano -, sono ormai collaudati e strutturati per potere godere degli splendidi paesaggi che le Cinque Terre sanno offrire, ma anche il territorio dell'entroterra”.

Note di gradimento per il connubio creatosi tra la società sportiva e l'azienda Sport Solution vengono dall'Assessore Cascino che asserisce: “E' indispensabile che in momenti come questi, dove le amministrazioni pubbliche passano un periodo di crisi, gli organizzatori vestano un ruolo di gestione più aziendale. Mi piace quindi questo connubio – continua Cascino – che unisce la tradizione, la storia, l'agonismo e l'aspetto sportivo della Ciclistica Deivese, con un approccio economico più moderno come quella proposto da Sport Solution.

Ringrazio la Ciclistica Deivese per lo sforzo profuso in questi anni per la promozione del territorio – esordisce l'Assessore BarliDico sempre che non c'è sport come il ciclismo che rappresenti la Liguria. Il nostro territorio è una vera opportunità per i ciclisti: stiamo parlando di siti UNESCO, di paesaggi unici, di sport tutto l'anno e di uno sport pulito che ha una sostenibilità ambientale altissima”.

Ringrazio la Ciclistica Deivese – sono le parole dell'Assessore Barbierie la Sport Solution per dare vita a questa 17a edizione che per il Comune di Deiva Marina è l'appuntamento ciclistico più importante. Lo sforzo dell'amministrazione è quello di mantenere e migliorare ogni anno questa granfondo”.

Conosco gli amici Francesco e Massimo da moltissimo tempo e la loro granfondo resta, in ambito nazionale, unica nel suo genere – afferma Marco Fertonani, che di edizioni della granfondo ne ha pedalate parecchie – con un percorso quasi dolomitico affacciato sul mare. E' stato semplice promuovere la granfondo verso le aziende interessate alla sponsorizzazione, perchè ormai la granfondo è veramente un grande prodotto in un posto bellissimo. A rafforzare queste parole saranno i 50 iscritti del nostro team, la Bike Evolution, che anche quest'anno prenderanno il via dal lungo mare di Deiva”.

Soddisfazione comune è stata espressa dagli sponsor che appoggeranno la manifestazione e che vedono in questo evento un ottimo canale di promozione dei propri prodotti  o del proprio marchio.

Non sarà certo limitata alla sola granfondo la lista degli eventi che terranno occupati i partecipanti nel fine settimana dell'11 settembre.

Un programma esteso a ben tre giorni di eventi, che inizierà il venerdì per concludersi domenica con la granfondo.

L'area espositiva, la segreteria e la consegna dei pettorali prenderanno il via già nel pomeriggio di venerdì. Qui sarà possibile ammirare anche la mostra fotografica “16 anni di granfondo” e la visione dei filmati delle precedenti edizioni. All'interno della torre saracena si potrà invece ammirare la Mostra di modellismo navale.

La giornata di sabato sarà dedicata a ben quattro iniziative capaci di catalizzare i partecipanti: la passeggiata sulla Via dell'Amore, l'affascinante sentiero a ridosso del mare in pieno territorio delle Cinque Terre, gratuito per gli iscritti che chiederanno il voucher, la visita al Museo Navale e al Sommergibile Sauro, con disponibilità limitata a 100 richieste, la Gimkana dedicata ai piccoli ciclisti al sabato pomeriggio sul lungo mare e, dopo cena, spettacolo serale sul lungo mare con un concerto musicale “Napo canta De Andrè”.

Tutti in sella domenica mattina per affrontare i due percorsi proposti dall'organizzazione: la granfondo di 151km e 3000m di dislivello che porterà i ciclisti all'interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre, riconosciuto Sito UNESCO, e la mediofondo di 97km 1900m di dislivello, che regalerà scorci unici sul Mar Ligure e i fantastici paesaggi dell'entroterra.

Una manifestazione adatta a tutta la famiglia capace di coniugare il paesaggio con la bicicletta, ma anche la cultura marinara di questo fantastico lembo di Liguria.

Tutti i dettagli sulla manifestazione sono disponibili sul sito: http://www.granfondo5terre.com/
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl