Città viva per la Granfondo Noberasco

Città viva per la Granfondo Noberasco.

Persone Granfondo Noberasco, Enrico Cavallini, Vittorio Mevio
Luoghi Pennavaire, Liguria, Cuneo, Albenga, Tanaro
Organizzazioni P.A.S.S.O., Confesercenti
Argomenti ciclismo, sport, diritto

02/set/2011 10.13.58 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Città viva per la Granfondo Noberasco
Si sta lavorando alacremente con il Comune e la Confesercenti di Albenga per avere una città “viva” durante la Settimana del Ciclismo. Feste, concerti e negozi del centro aperti per dare il benvenuto ai partecipanti delle numerose iniziative.

Il centro storico di Albenga vale senza dubbio una visita
2 settembre 2011 – La Settimana del Ciclismo di Albenga vuole diventare un evento clou di fine Estate del territorio ingauno e del panorama granfondistico nazionale. Numerosi eventi racchiusi in otto giorni situati a metà del mese di settembre, quando l'Estate sta per dirci addio, ma l'Autunno non ha ancora ingiallito le foglie.

Ecco quindi l'occasione per porre la bicicletta al centro di alcune numerose attività volte a fare passare una settimana, o anche solo un bel fine settimana, a tutti coloro che il mare non lo voglio ancora lasciare. Il miglior periodo per pedalare con temperature ancora abbondantemente gradevoli, ma non più canicolari come quelle agostane.

Ecco quindi inserirsi nel calendario la Granfondo Noberasco Gourmet il 18 settembre a dare il via alla settimana. Una pedalata assolutamente non competitiva e aperta a tutti, con il preciso obiettivo di proporre una passeggiata alla riscoperta dei sapori della Liguria. Una cinquantina di chilometri tra assaggi e degustazioni.

Il mercoledì successivo il centro cittadino si animerà con le handbike dell'associazione P.A.S.S.O. di Cuneo, che dimostreranno di come la vita sia da apprezzare in ogni sua forma e che le difficoltà, anche quelle gravi, sono sempre superabili con la buona volontà.

Sabato 24 settembre sarà festa grande con numerosissime iniziative culturali e sportive. I bambini con le loro MTB, le visite ai musei, il concerto serale e tanto tanto ancora.

Alla domenica, mente i ciclisti si appagheranno la vista con gli splendidi paesaggi della valle Pennavaire, della Valle del Tanaro e della Valle d'Arroscia, gli accompagnatori si diletteranno con gli splendidi musei ingauni o una passeggiata al mare.

Il Comitato Organizzatore presieduto da Vittorio Mevio, con l'ausilio della famiglia Noberasco, stanno portando avanti un progetto con il Comune di Albenga e con gli esercenti in modo che in questa settimana la città sia “viva”, ovvero sia pregna di eventi e che gli esercizi commerciali restino aperti.

Una settimana o un week-end sicuramente da pedalare e da “vivere”.

Le iscrizioni per la Granfondo Gourmet si effettueranno domenica 18 settembre direttamente presso lo stabilimento Noberasco, al costo di 10 Euro gli adulti e gratuite per i minori di 18 anni.

Le iscrizioni alla granfondo sono attualmente aperte e la quota d’iscrizione di € 30,00 comprende il pacco gara, ristori, docce, pasta party, assistenza meccanica e sanitaria.

Non saranno più ritenute valide le iscrizioni pervenute dopo il 21/09 se non quelle effettuate sul posto nelle giornate di sabato 24/09 (15,00/19,00) e domenica 25/09 (07,00/09,00) con una sopratassa di € 5,00.

Tutti i dettagli sulla manifestazione si possono trovare sul sito all'indirizzo  http://www.granfondonoberasco.com/




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl