Cinelli Glass'nGo: sfiorato l'Europeo di MTB

14/set/2011 11.30.56 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cinelli Glass'nGo: sfiorato l'Europeo di MTB
E' la biellese Patrizia Di Massimo a salire sul secondo gradino del podio del Campionato Europeo UDACE di XC di domenica 11 settembre. Il biellese Roberto Napolitano si piazza 3° alla classica Omegna-Macugnaga. La valenzana Raffaella Palombo è seconda alla Granfondo delle Cinque Terre.

Raffaella Palombo in azione alle Cinque Terre (ph Play Full Nikon)
Biella, 14 settembre 2011 – Un finale di stagione scoppiettante per il Team Cinelli Glass'nGo che vede i due prestigiosi marchi, uno di biciclette e l'altro di riparazione vetri per auto, salire su podi ambiti delle specialità nelle quali opera.

Domenica 11 settembre, a Burolo d'Ivrea (TO), grazie all'organizzazione esperta dell'ASD Fulvia Pagliughi, è andato in scena il 21° Campionato Europeo UDACE MTB XC, al quale hanno preso parte anche i bikers del Team Cinelli Glass'nGo.

Ottimo risultato per Partrizia Di Massimo che ha sfiorato il titolo europeo, salendo sul secondo gradino del podio.
Ottimi risultati di categoria anche per Gianni Roncon (5°), Matteo Vallivero (7°) e Agostino Barbato (13°).

Sempre domenica, ma a Omegna (VB), si è corsa la gara in linea Omegna-Macugnaga, con la partenza dalla cittadina sulle sponde del Lago d'Orta e l'arrivo alle pendici del Monte Rosa.

Sono in due ad attaccare per primi la lunga ascesa che da Piedimulera sale a Macugnaga con una quarantina di secondi di vantaggio. Non passa molto che Napolitano lancia la sua azione e va a ricongiungersi al gruppetto di testa che conta così tre elementi. Il terzetto si gioca il podio nello sprint finale, dove il biellese Roberto Napolitano coglie il terzo posto assoluto e 2° di categoria.
Ottimo 2° posto di categoria Junior di 2a serie per il milanese Alessandro Ratti.

Dal Monte Rosa al mare delle Cinque Terre. A Deiva Marina (SP), è andata in scena la 17a edizione della Granfondo delle Cinque Terre e della Riviera Spezzina, alla quale hanno preso parte i “Cinellini”. Con un parterre d'eccellenza, il miglior risultato l'ha ottenuto la valenzana Raffaella Palombo, che è riuscita a salire sul 2° gradino del podio femminile della mediofondo.

Tornando sulle montagne delle Dolomiti, buona la partecipazione di Riccardo Toia alla Dolomiti Classic, che riesce a ottenere l'ottavo posto assoluto. Con lui anche Massimiliano Zanolo (23°) e Francesca Celli.

Il prossimo appuntamento per il Team Cinelli Glass'nGo è fissato per domenica 25 settembre ad Albenga (SV) per la 4a edizione della Granfondo Noberasco.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl