Cavalli e Beconcini cantano all'Arena di Verona

19/set/2011 12.11.07 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Cavalli e Beconcini cantano all'Arena di Verona
E' il novarese Gianluca Cavalli a vincere la Granfondo Luca Avesani del 18 settembre scorso. Seconda piazza per il compagno empolese Andrea Beconcini, nono Devis Miorin. Seconda donna sul percorso corto la garfagnina Claudia Bertoncini.

L'arrivo di Cavalli e Beconcini a Verona
(ph Play Full Nikon)
19 settembre 2011 – E' stata una vittoria cercata fin dai primi metri di corsa, quella guadagnata a Verona dal Team Maggi Saint-Gobain FRW, lo scorso 18 settembre, alla Granfondo Luca Avesani, privata, purtroppo, della spettacolare partenza e arrivo in piazza Bra, in fronte all'Arena, come si era ormai abituati.

A lanciare l'acuto sulla linea del traguardo, posto alla sommità dell'ultima salita, è stato il novarese Gianluca Cavalli, accompagnato a gran voce dall'empolese Andrea Beconcini piazzatosi alle sue spalle, andando a chiudere così un'opera divisa in quattro atti, iniziata ben 180km prima.

Del preludio se ne incarica il pistoiese Alfonso Falzarano che attacca subito sull'ascesa del Monte Baldo, ma il margine non è mai eccessivo, tanto che quasi in cima viene raggiunto dagli inseguitori.

Allo scollinamento del Monte Baldo si definisce il primo coro composto da una decina di voci tra cui Beconcini, Cavalli e Devis Miorin, pronti ad affrontare il secondo atto della Peri-Fosse.

Falzarano e Miorin abbandonano il coro che si riduce così a un quintetto, all'interno del quale resistono Cavalli e Beconcini contro Bertuola, Corradini e Cunico. Passano i chilometri e sui Monti Lessini ogni cantante tenta l'assolo, ma il coro resta sempre unito. Cavalli cede in salita, ma rientra puntualmente in discesa.

Ai 10km dall'arrivo Bertuola dà inizio al terzo atto con un tentativo di fuga, al quale si aggancia Cavalli che, temendo l'arrivo in salita, non dà man forte al giovane scalatore trevigiano.

Il gruppo così recupera e l'opera si chiude con il quarto e ultimo atto: la volata finale, dove Gianluca Cavalli si impone a gran voce, seguito a ruota dal compagno Andrea Beconcini, mentre Devis Miorin raccoglie il nono posto.

Sale invece sul secondo gradino del podio assoluto femminile del percorso corto la garfagnina Claudia Bertoncini.

Il prossimo appuntamento del Team Maggi Saint-Gobain FRW è fissato per domenica 25 settembre ad Albenga (SV) per la 4a edizione della Granfondo Noberasco.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl