New Bike: ma che bella festa è stata!

07/nov/2011 12.48.46 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
New Bike: ma che bella festa è stata!
E' stata la sala Marimotti di Albinea (RE), dove sabato 5 novembre si è tenuta l'annuale festa del Team New Bike. Un incontro tra amici, ma soprattutto l'espressione di quanta passione ci si possa mettere nel ciclismo giovanile. Premiati i tantissimi bambini che hanno preso parte al Gimkabimby Trophy.

I bambimi premiati alla festa New Bike (ph Play Full Nikon)
Scandiano (RE), 7 novembre 2011 – Si è svolta sabato 5 novembre, alle ore 21.00, presso la sala Marimotti di Albinea (RE), l'annuale festa del Team New Bike.

La serata, condotta da Cristian Bertolani, il coordinatore del sodalizio scandianese, e dalla pluricampionessa di triathlon Silvia Riccò, energica e istrionica come sempre, ha visto la partecipazione di un nutrito pubblico, ma anche di nomi di tutto rispetto sia per la comunità albinetana che per il mondo ciclistico.

Ad aprire la serata sono state le evoluzioni delle quattro ragazze della scuola di ginnastica artistica Exprì che hanno iniziato lo spettacolo con il giusto ritmo mantenuto per tutta la serata.

La prima a salire sul palco è stata il sindaco della cittadina reggiana, Antonella Incerti, che ha espresso un elogio per l'attività giovanile portata avanti dal Team New Bike.
Un plauso per i bimbi che vivono lo sport con gioia e libertà, ma un plauso va soprattutto alla New Bike che tiene uniti nello sport così tanti bambini.” sono state le parole del primo cittadino albinate.

A calcare la scena non sono stati solo i ragazzi del Team Junior che hanno ricevuto un premio per la loro attività sportiva nella stagione 2011, ma anche i numerosi personaggi del ciclismo reggiano e internazionale che hanno consegnato loro i premi.

Tra questi Roberto Reverberi, direttore sportivo della Colnago-CSF, il team che può vantare – e per questo lo stesso Reverberi ha ottenuto un premio – il più alto numero di giovani in squadra.

Poi Mauro Rozzi, presidente UISP Reggio Emilia, insieme a Gilberto Fornaciari, presidente della Lega Ciclismo UISP di Reggio Emilia e, con loro, anche l'ex professionista Enea Montanari.

Ad affiancare queste personalità nelle premiazioni sono stati proprio i ragazzi del Team Junior, che hanno consegnato gli ambiti trofei ai bambini vincitori il Gimkabimby Trophy, mentre ai singoli organizzatori delle prove del circuito coordinato dalla New Bike, è stata consegnata una pianta con l'impegno che questa venga piantata e fatta crescere, così come i giovani atleti.

Non poteva certo mancare un plauso agli istruttori della fervente Scuola di MTB del Team New Bike, così come a tutto lo staff del sodalizio che ogni anno anno si impegna per mettere in pista tutte le attività della società scandianese.

La festa non poteva che terminare con il ricco buffet offerto a tutti i partecipanti.

Ora non resta che pianificare la stagione 2012, sia sul lato partecipativo in ogni settore del ciclismo, sia giovanile che amatoriale, che su quello organizzativo portando ancora avanti il progetto Gimkabimby Trophy.


 Scarica ulteriori fotografie in alta risoluzione
Ufficio Stampa NEW BIKE
Play Full - Agenzia di Comunicazione
e. info@playfull.it
"Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 sulla tutela dei dati personali, si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono
riservate ad uso esclusivo del destinatario. Se Lei non è il destinatario e ha ricevuto questo messaggio per errore, La invitiamo ad
eliminarlo senza copiarlo o diffonderlo, avvisandoci immediatamente. Se Lei è il destinatario ma non desidera ricevere ulteriori comunicazioni da parte nostra La invitiamo ad avvisarci immediatamente così da rimuovere i suoi dati dall'indirizzario, azione che sarà nostra cura effettuare quanto prima. Grazie"

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl