Giro di boa per la Coppa Piemonte

Giro di boa per la Coppa Piemonte È stato il Gran Hotel Nuove Terme di Acqui Terme a ospitare la premiazione della 10a edizione della Coppa Piemonte.

Persone Giovanni Lombardi, Patrizia Cabella, Raffaella Palombo, Renato Tessitore, Giovanni Rossetti, Germano Gaggioli, Massimo Luzzati, Michele Lunghi, Michel Chocol, Leonardo Viglione, Olga Cappiello, Cristina Leonetti, Aldo Calvo, Roberto Fila, Alessandro Panelli, Paolo Minuz, Paolo Bianco, Emiliano Paiato, Alberto Botasso, Francesco Chiappero, I, Renato Angioi, Vittoria
Luoghi Piemonte, Liguria, Lombardia, Prealpi, Casella, Voghera, Bra, Mondovì, Acqui Terme, Saint-Vincent, provincia di Pavia, provincia di Alessandria, provincia di Cuneo, provincia di Genova
Organizzazioni Granfondo Bra
Argomenti sport, economia, diritto, politica

21/nov/2011 09.58.51 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Giro di boa per la Coppa Piemonte
E' stato il Gran Hotel Nuove Terme di Acqui Terme a ospitare la premiazione della 10a edizione della Coppa Piemonte. Il pranzo, offerto ai premiati, ha occupato la prima parte della giornata che si è poi conclusa con le premiazioni e la presentazione della Coppa Piemonte 2012.

Il presidente Renato Angioi durante il suo intervento (ph Play Full Nikon)
21 novembre 2011 – Si è conclusa domenica 20 novembre, nella cittadina di Acqui Terme (AL) all'interno dei locali del Grand Hotel Nuove Terme, la 10a edizione della Coppa Piemonte; una stagione chiusa con grande apprezzamento dei suoi partecipanti che hanno dimostrato il loro gradimento tramite i 922 abbonamenti stipulati.

La mattinata è iniziata con la fase di registrazione alla segreteria dove venivano anche consegnati i riconoscimenti per i brevettati (lo scudetto in tessuto) e per i superbrevettati (una pregiata targa su base in legno), mentre l'aperitivo ha preannunciato il pranzo, offerto ai premiati e a prezzo di favore per tutti i brevettati, che ha occupato oltre 350 posti a sedere.

Il primo pomeriggio ha visto la cerimonia di premiazione, anticipata dalle parole del Presidente Renato Angioi che ha relazionato sull'andamento della Coppa Piemonte 2011 e ha presentato il nuovo calendario 2012.

Degno di menzione è stato il numero degli abbonati, sensibilmente salito rispetto al 2010, chiudendo il computo a 922 ciclisti, così come il numero degli brevettati che, occupati in ben 8 prove, in 163 hanno concluso il calendario, mentre 298 hanno terminato 6 o 7 prove.

Voglio rispondere a quanti ci rimproverano il fatto che la Coppa Piemonte ha ormai poche radici in Piemonte e che fare entrare gare di altre regioni snatura il concetto di circuito regionale” commenta in Presidente Angioi, spiegando: “Mi sorge inevitabile una domanda: è importante la scatola o il contenuto? Voglio pertanto ribadire il fatto che questo circuito è nato come Coppa Piemonte, è fortemente radicato in questa regione e continuerà a chiamarsi sempre così a prescindere se una gara sarà Lombarda, Ligure, Francese o Svizzera, perchè per tutti noi dovrà essere un motivo di orgoglio che altre manifestazioni chiedano di entrare nel nostro circuito”.

Le sempre maggiori difficoltà organizzative che si hanno con alcune amministrazioni e territori locali, associate alla sempre più difficile reperibilità di fondi hanno purtroppo costretto due prove storiche del circuito, quali la Granfondo dell'Acquese e la Granfondo Prealpi Biellesi, a chiudere i battenti.

La Coppa Piemonte 2012, sarà in un formato leggermente ridotto, rispetto alla precedente edizione, presentando sei prove, suddivise tra Piemonte, Lombardia e Liguria. Molte altre manifestazioni avevano avanzato la richiesta di inserimento nel circuito, ma vuoi per il posizionamento della data, vuoi per la mancata assicurazione di alcuni servizi standard della Coppa Piemonte, non si è potuto accettarle.


Le società premiate

I leader delle mediofondo

I leader delle granfondo
Le premiazioni hanno visto salire sul palco i primi 10 di ogni categoria, sia per le mediofondo che per le granfondo, più le prime 10 società.

Generosa la lotteria finale che ha messo in palio telai Viner, televisori, scarpe Vittoria, selle SMP e tanto altro ancora.

Tra le società, la vittoria assoluta va al Team Fantolino che con i suoi 33859km totali sbaraglia la concorrenza; al secondo posto si piazza la sanmaurese Jolly Europrestige con 29109km e al terzo posto la biellese Cinelli Glass'nGo con 26571; a seguire CC Piemonte, GS Passatore, Cusati Bike, Team Cycling Center, Polisportiva Pettenasco, Vigor Cycling Team e Guru Planet X.

I leader delle granfondo sono:
Francesco Chiappero (Movimentoevita.com);
Alberto Botasso (GS Passatore);
Emiliano Paiato (Team Cycling Center);
Paolo Bianco (Ciclistica Parona);
Paolo Minuz (New Team);
Alessandro Panelli (CC Piemonte);
Roberto Fila (Velo Valsesia);
Aldo Calvo (Cusati Bike);
Cristina Leonetti (Team Cinelli Glass'nGo);
Olga Cappiello (PH Sette).

Mentre i leader della mediofondo:
Leonardo Viglione (Borgna Hersh Cycling Team);
Michel Chocol (Free Bike);
Michele Lunghi (Domobike);
Massimo Luzzati (Edilcase '05);
Germano Gaggioli (Bike Evolution Rodman);
Giovanni Rossetti (Makakoteam);
Renato Tessitore (Ciclo Club Chivasso);
Raffaella Palombo (Team Cinelli Glass'nGo);
Patrizia Cabella (Bike Evolution Rodman).

Questo sarà il calendario 2012:
il 1° aprile come di consueto aprirà il circuito la Granfondo Dolci Terre di Novi;
il 22 aprile ci sarà la new entry di stagione con la Granfondo Città di Casella (GE);
il 6 maggio la storica Granfondo Bra Bra;
il 27 maggio l'altrettanto storico Giro delle Valli Monregalesi a Mondovì (CN);
il 10 giugno ancora la Granfondo di Saint-Vincent;
chiude la challenge il 17 giugno la GF Prologo Giovanni Lombardi a Voghera (PV).

La campagna abbonamenti aprirà il 1° dicembre con le seguenti quote:
fino al 28 febbraio 150 euro (6 prove) o 135 Euro (5 prove);
dal 1° marzo sovrapprezzo di 10 euro per entrambe le soluzioni.

A breve, sul sito del circuito, verrà esposto il nuovo regolamento e i dettagli delle singole manifestazioni.

 Scarica le immagini ad alta risoluzione

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl