Coppa Piemonte 2012: il via agli abbonamenti

Coppa Piemonte 2012: il via agli abbonamenti Con il 1° dicembre si è dato il via agli abbonamenti della Coppa Piemonte 2012.

Persone Giovanni Lombardi, Granfondo Prologo, Granfondo Saint-Vincent, Granfondo Dolci Terre, Bianca
Luoghi Appennino, Piemonte, Biella, Langhe, Bra, Mondovì, Acqui Terme, Novi Ligure, provincia di Genova
Organizzazioni Granfondo Bra, Unione Goliardica Italiana
Argomenti sport, diritto, linguistica, militare

05/dic/2011 18.44.10 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Coppa Piemonte 2012: il via agli abbonamenti
Con il 1° dicembre si è dato il via agli abbonamenti della Coppa Piemonte 2012. Due le soluzioni: completa con 6 prove o ridotta con 5 prove. Il via il 1° aprile a Novi Ligure e si terminerà a Voghera il 17 giugno.

La partenza della Bra Bra della passata edizione (ph Play Full Nikon)
5 dicembre 2011 – Una Coppa Piemonte sofferta quella del 2012 a causa delle defezioni delle due prove storiche di Acqui Terme e di Biella che hanno sicuramente lasciato un vuoto, non solo strutturale, ma anche affettivo. Due prove ben organizzate e molto gradite dagli abbonati, che hanno dovuto cedere ad un territorio che non ha saputo sfruttarle a dovere, tanto da intralciarle al punto di fare desistere gli organizzatori.

Tra le tante manifestazioni che hanno scelto di entrare nel circuito si è dovuto operare una selezione, sia tenendo conto della qualità organizzativa, sia per l'accessibilità dei percorsi evitando prove estreme, sia per una disponibilità turistica del territorio stesso che potesse assicurare i servizi di accoglienza necessari a un migliaio di abbonati.

Fatto sta che fare parte della Coppa Piemonte non è certo facile e non è certo sufficiente onorare la quota di ingresso: si devono avere innanzi tutto i requisiti.

Restano così sei le prove di questo circuito 2012; un numero forse ridotto per quegli abbonati che possono permettersi solo – in termini di tempo, si intende – di partecipare al circuito piemontese, ma comunque un numero sufficiente per potersi divertire sapendo che gli standard ai quali la Coppa Piemonte ha abituato i suoi abbonati, saranno rispettati.

Accantonato l'esperimento di fare chiudere il circuito dopo le vacanze estive, la Coppa Piemonte 2012 prenderà il via il 1° aprile a Novi Ligure (AL), come è ormai d'abitudine da diverse edizioni, con la Granfondo Dolci Terre di Novi. Al momento non si segnalano novità di rilievo rispetto alla precedente edizione.
La seconda prova sarà il “debutto in Società” della neo-nata Granfondo di Casella che prenderà il via il 22 aprile, proprio dall'omonima cittadine ligure. Partenza e arrivo in provincia di Genova, ma il grosso del percorso sarà sviluppato sul versante alessandrino degli Appennini, quindi in Piemonte.
Va a domenica 6 maggio la Granfondo Bra Bra “Dalle Langhe al Roero”, la manifestazione che piano piano, anno dopo anno, ha saputo raccogliere sempre più apprezzamenti, tanto da diventare – in termini numerici - la prova “Regina” della Coppa Piemonte.
Come di consueto l'ultima domenica di maggio, il 27 nel 2012, è destinata al Giro delle Valli Monregalesi. Anche qui il Colle del Prel sarà la meta da raggiungere, salvo nevicate primaverili improvvise e la cittadina di Mondovì la zona di partenza/arrivo.
Si piazza al 10 giugno la Granfondo Saint-Vincent che, con molta probabilità, darà una rinfrescata al suo percorso storico. Partenza e arrivo sono comunque confermati nella cittadina del Casinò.
Entra a far parte della Coppa Piemonte, a pieno titolo, la Granfondo Prologo - Giovanni Lombardi, che nella passata edizione fu una prova “ospite”. L'ottima organizzazione e il grande consenso ottenuto dagli abbonati ha permesso la promozione a “titolare”. Si chiuderà quindi a Voghera il 17 giugno la Coppa Piemonte 2012.

Gli abbonamenti alla Coppa Piemonte sono stati aperti il 1° dicembre con le seguenti quote:
fino al 28 febbraio 150 euro (6 prove) o 135 Euro (5 prove);
dal 1° marzo sovrapprezzo di 10 euro per entrambe le soluzioni.

Per quanto riguarda le griglie, in tutte le gare del Circuito, agli abbonati sarà assegnato lo stesso numero di dorsale e avranno accesso in una delle due griglie loro riservate: in quella BLU (i Premiati e i Super Brevettati Coppa Piemonte 2011); Griglia GIALLA i Brevettati 2011 (coni iscrizione entro il 31 Gennaio); in quella GRIGIA  i primi 400 abbonati del 2012 e la Griglia BIANCA per gli altri abbonati.
I Premiati, i Super Brevettati e i Brevettati, per avere diritto alla griglia preferenziale, dovranno abbonarsi entro il 31 Gennaio 2012.

Si ricorda anche la disponibilità di 50 abbonamenti "Solidarietà" acquistabili con un sovrapprezzo di 100 Euro, che danno diritto alla griglia ROSSA. I proventi verranno devoluti, come ogni anno, all'UGI, l'Unione dei Genitori Italiani.

Nelle prossime settimane verranno illustrate le varie prove e analizzato il regolamento 2012 con le relative novità.

Tutti i dettagli e le informazioni sono disponibili sul sito della manifestazione all'indirizzo http://www.coppapiemonte.it/
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl