Il Granducato di Toscana va a Sorrento

12/gen/2012 12.00.36 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Granducato di Toscana va a Sorrento
Novità dell'ultima ora: partecipazione gratuita al 7° Giro della Costiera “Giuseppe Di Grande” per gli abbonati del Giro del Granducato di Toscana. Nasce la nuova classifica per società “Il Giro del Granducato fuori regione”. Raggiunta la quota record di 700 abbonati. Grande lotta tra le società.

Una splendida veduta di Sorrento
12 gennaio 2012 – La 14 edizione del Giro del Granducato di Toscana si prospetta essere una tra le più affascinanti della sua storia.

Innanzi tutto per il numero degli abbonati che, ad oggi, ha già raggiunto la quota record di 700 presenze, con ancora un mese davanti prima del suo esordio. Numerose le società che hanno iscritto una grande quantità di atleti, tutte pronte a contendersi la palma di società vincitrice del Granducato.
Sarà una lotta serrata, che vedrà sicuramente alcune società lottare per il titolo raggruppando quanti più associati anche nelle singole prove.

Grande novità di questa edizione è il gemellaggio con con il 7° Giro della Costiera “Giuseppe Di Grande”, la splendida manifestazione che domenica 19 febbraio prenderà il via da Sorrento.

Splendido il percorso proposto dal Velosport Sorrentino da 105km e circa 1200m di dislivello che toccherà tutte le più rinomate località della Costiera Sorrentina e della Costiera Amalfitana, meta ambita dai numerosissimi turisti italiani e stranieri.

Il sabato precedente sarà invece la cronoscalata a Positano a fare da preludio alla manifestazione.

La partecipazione al Giro della Costeria sarà TOTALMENTE GRATUITA per gli abbonati al Giro del Granducato di Toscana, che potranno così godersi uno dei più famosi e rinomati territori italiani in un periodo libero dal turismo pressante. Strade chiuse e la costiera sorrentina e amalfitana completamente a disposizione dei ciclisti: un vero Paradiso per ogni pedalatore.

Inoltre, essendo in bassa stagione, le convenzioni alberghiere sono realmente vantaggiose, potendo sfruttare strutture a dei prezzi impensabili in qualsiasi altro periodo dell'anno.

Si spinge ancora più in là il gemellaggio con la manifestazione campana: sarà infatti aggiunta una speciale classifica che prenderà il nome di “Il Giro del Granducato fuori regione”, alla quale prenderanno parte tutte le società che parteciperanno al Giro della Costiera.
Il punteggio verrà calcolato sommando i chilometri percorsi da ogni partecipante, maggiorato di un punteggio di partecipazione che varrà 100 punti per le squadre fino a 5 partecipanti, 150 punti (da 6 a 10), 200 punti (11-15) e 300 punti oltre i 16 partecipanti.
La premiazione, che avverrà in concomitanza con quella del Giro del Granducato, vedrà salire sul podio le cinque migliori società, che verranno premiate con prodotti della Costiera Sorrentina.

Tutte le informazioni e i dettagli sul 7° Giro della Costiera “Giuseppe Di Grande” sono disponibili all'indirizzo http://www.velosportsorrentino.it/.

A chi vorrà abbonarsi al Giro del Granducato e sfruttare di questa splendida occasione si ricorda che dal 1° gennaio la quota è passata a 120 Euro.

Le informazioni sul Giro del Granducato sono disponibili all'indirizzo: http://www.girodelgranducato.com/.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl