Coppa Piemonte: ultimi giorni per le griglie preferenziali

Coppa Piemonte: ultimi giorni per le griglie preferenziali Scadrà il 31 gennaio il termine entro il quale Premiati, SuperBrevettati e Brevettati del 2011 hanno diritto alle griglie Blu e Gialla.

Luoghi Torino, Piemonte, Regina Margherita
Organizzazioni Unione Genitori Italiani, SuperBrevettati
Argomenti economia, diritto, sport, diritto civile

20/gen/2012 18.46.01 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Coppa Piemonte: ultimi giorni per le griglie preferenziali
Scadrà il 31 gennaio il termine entro il quale Premiati, SuperBrevettati e Brevettati del 2011 hanno diritto alle griglie Blu e Gialla. Trend in crescita per il circuito che registra un +10% rispetto allo scorso anno. Confermato il successo degli Abbonamenti della Solidarietà.

Sempre più ambite le griglie avanzate (ph Play Full Nikon)
20 gennaio 2012 – C'è crisi, e questo è risaputo, lo Spread è lì sulle teste degli Italiani come una spada di Damocle, e anche questo non è un segreto, ma la tendenza riscontrata sugli abbonamenti alla Coppa Piemonte al punto di controllo del 15 gennaio, ha dimostrato un incremento delle adesioni del 10% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Considerando anche il ritardo nell'apertura delle iscrizioni, tutti i dati indicano un possibile arrivo a quota 1000 abbonamenti.

Numeri di tutto rispetto per un circuito che piace ancora di più, dimostrando soprattutto che, dati alla mano, sempre più società extra-regione si avventurano in Piemonte.

A tal fine si vuole ricordare che il prossimo 31 gennaio scadrà il termine entro il quale i Premiati e i SuperBrevettati della stagione 2011, abbonandosi all'edizione 2012, avranno il posto riservato in Griglia BLU, mentre i Brevettati lo avranno riservato in Griglia GIALLA.

Un'occasione da non perdere per tutti i ciclisti che, per un motivo o per l'altro, hanno il desiderio di partire da una griglia avanzata.

Anche in questa edizione è stato un grande successo la campagna degli Abbonamenti della Solidarietà che come sempre vanno a ruba. Un'iniziativa che alla prossima presentazione del circuito permetterà di consegnare all'UGI un assegno da ben 7000 Euro. Ricordiamo che l'Unione Genitori Italiani si adopera fornendo aiuti economici, quando necessario, e offrendo gratuitamente ospitalità a Casa UGI a chi proviene da fuori Torino e necessita di un alloggio nelle vicinanze l’Ospedale Infantile Regina Margherita.

Tutte le informazioni sull'UGI sono disponibili sul sito della ONLUS all'indirizzo http://www.ugi-torino.it.

Un'iniziativa questa, ora adottata anche da altre manifestazioni, che viene a volte criticata e tacciata come volontà dell'organizzatore di “fare cassa”. Nulla di più vero, se non per il fatto che tale cassa viene SEMPRE DEVOLUTA A SCOPI BENEFICI.
In tanti lo hanno capito, “bruciando” di fatto la disponibilità di dorsali in pochi giorni, mentre altrettanti chiedono a gran voce di aumentare il numero di pettorali disponibili; operazione impossibile in quanto renderebbe la Giglia Rossa troppo affollata, annullando così il privilegio che essa stessa dà.

Si ringraziano quindi tutti gli abbonati che anche in questa edizione hanno scelto di dare un aiuto concreto ai tanti genitori protagonisti della dolorosa esperienza della malattia di un loro bambino.

Tutti i dettagli e le informazioni sono disponibili sul sito del circuito all'indirizzo http://www.coppapiemonte.it/.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl