Granfondo Prologo: in moto la macchina organizzativa

25/gen/2012 17.39.07 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Granfondo Prologo: in moto la macchina organizzativa
E' a pieno ritmo anche il GC DLF Voghera già immerso nella preparazione della manifestazione vogherese. 152 e 110 saranno i chilometri da percorrere sui due percorsi, 2695 e 1640 i metri da scalare. Grande festa al sabato sera. Pacco gara dai sapori dell'Oltrepò ancora in via di definizione.

Decisamente affollata di grandi personaggi la griglia VIP della passata edizione (ph Play Full Nikon)
25 gennaio 2012 – E' stata un vero successo la precedente edizione della Granfondo Prologo – Giovanni Lombardi, ma quella del prossimo 17 giugno, che prenderà il via dal PalaOltrepò di Voghera (PV), vuole essere ancora più attraente. A tanto stanno lavorando gli uomini del Gruppo Ciclistico del Dopo Lavoro Ferroviario di Voghera, capeggiati da Giovanni Lombardi, non il grande campione, bensì suo cugino.

Sarà ancora il Campione Olimpico a Barcellona 1992 il testimonial alla manifestazione ancora meglio supportata da Prologo, il noto brand di selle per specialissime. Un binomio che è stato un successo nel 2011 e che lo sarà ancora di più nel 2012.

Un meritato successo, dicevamo, quello del 2011 che ha portato la manifestazione a essere confermata a pieno titolo all'interno della Coppa Piemonte e a essere riconfermata come prova del Campionato Italiano UDACE di Granfondo e Mediofondo.

Ma non si è certo montato la testa lo staff organizzativo che è già alacremente al lavoro per migliorare ulteriormente i servizi offerti. In primis il pacco gara che, nonostante sia ancora in via di definizione, sarà sicuramente un ottimo biglietto da visita consegnato ai numerosi ciclisti partecipanti e che permetterà loro di portare a casa un angolo dell'Oltrepò pavese.

Riconfermata a pieni titoli la logistica all'interno del comodo e pratico PalaOltrepò, dove saranno accentrate tutte le operazioni; verrà potenziata l'area adibita a pasta party e sarà ancora disponibile il parcheggio custodito al costo di 2 Euro, totalmente devoluti alla Croce Rossa.

Vista la buona affluenza della precedente edizione, la cena del sabato sera diventerà una vera festa. Tante le idee in cantiere per rendere la serata indimenticabile, ma soprattutto, un vero momento di aggregazione.

Praticamente invariato il percorso, a parte alcune strade e/o versanti di attacco, che porteranno i ciclisti alla scoperta degli splendidi territori dell'Oltrepò pavese e dei Colli Tortonesi, palestra di allenamento del Campionissimo Fausto Coppi.
Due i percorsi proposti: la granfondo da 152km e 2695m di dislivello e la mediofondo da 110km e 1640m di dislivello.

Non mancheranno certo gli eventi collaterali pensati per gli accompagnatori in attesa del proprio campione impegnato a scalare i monti pavesi. La noia sarà l'unica assente in questo splendido week-end.

Le iscrizioni alla manifestazione sono già aperte con le seguenti quote:
- 30 Euro dal 1 gennaio al 30 aprile (resterà a 30 Euro fino al 31 maggio solo per l'iscrizione online);
- 35 Euro dal 1 maggio al 15 giugno.

I dettagli sulla manifestazione su http://www.gfprologo-giovannilombardi.it/.

Per quanto riguarda la Coppa Piemonte si ricorda ancora che il 31 gennaio è il termine entro il quale i Premiati e i SuperBrevettati del 2011 potranno abbonarsi accedendo alla Griglia Blu, mentre i Brevettati 2011 nella Griglia Gialla. Dopo tale termine, verranno inseriti nelle griglie Abbonati.

Tutti i dettagli e le informazioni sono disponibili sul sito del circuito all'indirizzo http://www.coppapiemonte.it/.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl