Presentato il 14° Giro del Granducato

11/feb/2012 13.43.53 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Presentato il 14° Giro del Granducato
E' stato il Grand Hotel Continental di Tirrenia a ospitare la presentazione del 14° Giro del Granducato di Toscana con le sue molteplici novità. Pochi giorni al via della Cronosquadre del Tirreno. Tutta nuova la maglia verde destinata ai migliori scalatori.

Le Autorità presenti e al centro la Coppa del Mondo (ph Play Full Nikon)
11 febbraio 2012 – Si è svolta sabato 10 febbraio alle ore 17.30, all'interno della sala Natali del Grand Hotel Continental di Tirrenia (PI), la presentazione del 14° Giro del Granducato di Toscana, della 1a Cronosquadre del Tirreno e della Coppa del Mondo di Crono a 8 amatori.

Numerose le Autorità che si sono alternate al tavolo dei relatori: il Direttore dell'APT di Pisa, Roberto Guiggiani, il vice presidente del Comitato Regionale FCI, Giacomo Bacci, il Presidente FCI della Provincia di Pisa, Roberto Spadoni, l'organizzatore della Cronosquadre del Tirreno, Paolo Aghini e Paolo Marrucci in rappresentanza del Giro del Granducato di Toscana. A moderare gli interventi è stato Alessio Carli dalla redazione di Canale 50, presente con le sue telecamere.

Parole di encomio si sono spese a favore dell'ASD Folgore Bike che, oltre alla Granfondo Inkospor – Casciana Terme, è stata capace di portare sul litorale pisano una manifestazione amatoriale di alto livello quale la cronosquadre.
Un grande ringraziamento va agli amici del Casciana Bike – afferma Paolo Aghinicon i quali collaboriamo ormai da tempo e anche in questa occasione ci daranno una mano per l'ottima riuscita della manifestazione”.

L'idea della cronosquadre sul mare fa già parte di alcune edizioni del Giro del Granducato di Toscana – spiega Paolo Marrucci, dirigente del Giro del Granducato di Toscanae fino all'anno scorso l'abbiamo portata avanti con il VC San Vincenzo con la loro Cronosquadre della Costa Etrusca. Gli amici livornesi, stretti nella crisi economica, non sono più riusciti a organizzarla, per cui abbiamo colto l'occasione per dare vita ad un'idea che Paolo Aghini aveva già in mente da tempo: una cronosquadre sul mare pisano.

Come presidente provinciale sono contento di potere sfruttare la passione del ciclismo amatoriale di Paolo Aghini – sono le parole del presidente Spadoniper portare il ciclismo in questa zona della provincia pisana, soprattutto l'attività giovanile”.

Abbiamo già superato la cinquantina di squadre iscritte – continua Aghinimolte delle quali hanno scelto di pernottare in loco, grazie alla grande disponibilità delle strutture alberghiere della zona che hanno proposto soluzioni alberghiere a prezzi veramente speciali”.

Molto bello e pregiato il trofeo rappresentante la Coppa del Mondo che verrà assegnato alla migliore squadra da otto concorrenti e che passerà di mano di anno in anno per restare alla società che l'avrà vinta per tre volte.

Altre novità si aggiungo a questa fortunata edizione del Giro del Granducato di Toscana che ha ormai superato la quota dei 700 abbonati.
Abbiamo scelto di offrire un servizio in più ai cicloturisti – spiega Paolo Marrucci - che già dalla passata edizione possono partire alla francese da mezz'ora prima la partenza agonistica a mezz'ora dopo, dotandoli di un braccialetto che servirà loro come riscontro della partenza, del passaggio intermedio al ristoro e all'arrivo”.

Gli organizzatori del circuito Granducato di Toscana, in collaborazione con Velosystem®, rappresentata in sala da Giulio Galleschi, con la rivista INBICI e con l'azienda di abbigliamento tecnico Pissei, presentano la Maglia Verde dello Scalatore: un concorso con classifica a punti su traguardo volante posizionato sul gran premio della montagna di riferimento per ogni prova del circuito toscano.

La maglia per il migliore scalatore uomo e per la migliore scalatrice donna sarà assegnata a partire dalla prima prova in funzione del punteggio ottenuto sul traguardo GPM – Velosystem® - INBICI.
I punti in palio per i concorrenti di ciascun sesso in ciascuna delle 5 prove saranno 555 e saranno assegnati in funzione dell’ordine di passaggio dal traguardo volante GPM – Velosystem® - INBICI a 32 concorrenti maschili e femminili:
50 punti al 1°,  40 punti al 2°, 30 punti al 3° e poi a scalare di 1 punto dal 4° con 29 punti al 32° posto con 1 punto.

Il detentore della maglia sarà colui che raccoglierà il maggior numero di punti in tale traguardo e sarà premiato al termine di ogni prova con la vestizione della maglia verde.

Al termine delle 5 prove saranno incoronati come migliore scalatrice donna e migliore scalatore uomo la ciclista e il ciclista che avranno raccolto il maggior numero di punti nei 5 traguardi GPM – Velosystem® - INBICI.

Durante ognuna delle prove saranno inoltre assegnati a sorteggio 2 premi destinati a una ciclista donna e un ciclista uomo passati sotto il traguardo GPM – Velosystem® - INBICI.

I 5 traguardi di Gran Premio della Montagna Velosystem® - INBICI  saranno rappresentati da un arco gonfiabile con i colori rosso bianco e nero con il banner di segnalazione del GPM.

Ha terminato la presentazione l'ex-professionista Giuseppe Di Grande, testimonial del “7° Giro della Costiera – Giuseppe Di Grande”, la manifestazione campana in calendario il prossimo 18/19 febbraio, che ha scelto di legarsi al Giro del Granducato di Toscana omaggiando l'iscrizione a tutti gli abbonati, i quali hanno ben sfruttato questa splendida occasione.

Il Giro del Granducato di Toscana prenderà ufficialmente il via il prossimo 26 febbraio a Tirrenia (PI) con la 1a Cronosquadre del Tirreno.

Il calendario del Giro del Granducato di Toscana:
19 febbraio – 7° Giro della Costiera – Prova ospite – Sorrento (NA)

26 febbraio – 1a Cronosquadre del Tirreno – Tirrenia (PI)
11 marzo – Granfondo Città di Grosseto - Grosseto
25 marzo – Granfondo Inkospor – Casciana Terme – Casciana Terme (PI)
15 aprile – Greenfondo Paolo Bettini – La Geotermia – Pomarance (PI)
6 maggio – Granfondo della Vernaccia – San Gimignano (SI)
3 giugno – Granfondo del Castello – Diego Ulissi – Rosignano Marittimo (LI)

Gli abbonamenti al Giro del Granducato di Toscana saranno sottoscrivibili fino all'11 marzo alla quota di 120 Euro per le cinque granfondo più il “7° Giro della Costiera – Giuseppe Di Grande”.
Tutte le informazioni sul Granducato sono disponibili all'indirizzo http://www.girodelgranducato.com/.

Sono ancora aperte anche le iscrizioni alla 1a Cronosquadra del Tirreno alla quota di 160 Euro per le squadre abbonate al Giro del Granducato di Toscana e di 200 Euro per le squadre NON abbonate.
Tutte le informazioni sulla cronosquadre sono disponibili all'indirizzo http://www.cronosquadredeltirreno.com/.


Scarica altre immagini ad alta risoluzione cliccando qui
Guarda l'album completo in bassa risoluzione cliccando qui

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl