Team Vigili del Fuoco Genova subito in evidenza

Team Vigili del Fuoco Genova subito in evidenza Prima granfondo stagionale e subito il team è presente nella testa della corsa ad animare la gara.

Persone Saverio Crocetti, Bruno Sanetti, Gabriele Benedetti
Luoghi Genova, Quarrata, provincia di Pistoia
Organizzazioni Fuoco Genova, CRAL
Argomenti sport

20/feb/2012 11.10.21 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Team Vigili del Fuoco Genova subito in evidenza
Prima granfondo stagionale e subito il team è presente nella testa della corsa ad animare la gara. Buoni piazzamenti per Crocetti, Benedetti e Sanetti. Un inizio di stagione che lascia ben sperare per i prossimi impegni.

Bella prestazione di Crocetti
Quarrata (PT), 20 febbraio 2012 – Se la pioggia caduta ieri a Quarrata (PT) ha scoraggiato molti partecipanti alla 14a Granfondo Colline del Montalbano a prendere il via, di certo non è riuscita a spegnere la fiamma agonistica del Team Vigili del Fuoco di Genova, che si è presentato ai nastri di partenza a ranghi compatti.

Nonostante le avverse condizioni meteorologiche, i portacolori del sodalizio genovese non si sono certo risparmiati e, presenziando sempre nella testa della corsa, hanno animato la prima granfondo stagionale.

E’ stato il massese Saverio Crocetti a entrare nella prima fuga buona di giornata, che lo ha condotto insieme ai battistrada fino al bivio dei percorsi, dove, optando per il percorso più breve, Crocetti ha colto un distinto piazzamento, classificandosi 8° assoluto e salendo sul terzo gradino del podio della propria categoria.

Nel gruppo inseguitore a pochissimi minuti si sono invece fatti notare lo spezzino Gabriele Benedetti e il viterbese d’origine, ma novarese d’adozione, Bruno Sanetti.
Benedetti, inizialmente destinato a portare a termine il percorso più corto, ha deciso di restare con capitan Sanetti sul tracciato più lungo per aiutarlo a rientrare sulla fuga.
Con uno sforzo generosissimo i due sono riusciti a riportarsi sulla testa della corsa, ma successivamente hanno pagato l’enorme sforzo e han dovuto cedere il passo all’ottetto al comando della gara, chiudendo comunque con onore la prova al 9° (Benedetti) e al 14° posto (Sanetti).

Visto il parterre di tutto rispetto della manifestazione (erano presenti al via le migliori squadre del panorama granfondistico nazionale) la prova della squadra lascia ben sperare per il futuro. Con il prosieguo della stagione sicuramente il ritmo gara diventerà proprio degli atleti del team genovese, che saprà certamente confermare l’ottima impressione data in terra toscana.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl