Max Team: Grazia terzo a Cecina

07/mar/2012 06.43.16 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Max Team: Grazia terzo a Cecina 
Nel percorso corto della Granfondo della Val di Cecina il bolognese conquista il terzo posto assoluto. Nel lungo due vittorie e due terzi posti di categoria. Nella seconda prova della River Marathon Cup Bruni vince ancora, Canè agguanta il secondo posto.

Montanari e Nicoletti in azione (ph Play Full Nikon)
6 marzo 2012 – E’ arrivato alla Granfondo della Val di Cecina che si è svolta domenica 4 marzo scorso il primo podio assoluto stagionale nelle granfondo per il Max Team.
A siglare l’ottimo piazzamento ci ha pensato Massimiliano Grazia, che nel percorso corto della manifestazione ha conquistato un buon terzo posto.

La gara ha visto assottigliarsi il gruppo al bivio dei percorsi, dove Cerri e Crocetti sono riusciti ad acquisire un buon margine di vantaggio che ha consentito loro di contendersi la vittoria nelle battute finali della corsa.   Grazia è rimasto nel gruppo inseguitore, ben controllato dai compagni dei fuggitivi, ma sul rettilineo del traguardo il bolognese ha regolato tutti con una volata impeccabile, cogliendo il terzo posto assoluto e il secondo della propria categoria.

Sempre nel percorso medio Luca Maccaferri ha vinto invece la categoria disabili.

Nel percorso lungo invece Davide Montanari e Stefano Nicoletti sono stati subito protagonisti, gettandosi nella prima fuga di giornata insieme a Bardi e Cunico. La corsa però è stata subito chiusa dal gruppo inseguitore. Successivamente è stata effettuata una selezione progressiva che, anche ad opera dei “giochi di squadra” dei team più organizzati, ha lasciato fuori i portacolori del Max Team dalla lotta per la vittoria assoluta.
Ciononostante, le vittorie non sono mancate nelle rispettive categorie: Montanari ha infatti centrato il successo nella categoria V1 (9° assoluto) e Nicoletti nella categoria V2 (11° assoluto).
Altri ottimi piazzamenti sono arrivati con i terzi posti di Remo Bardelli, che accompagna Montanari sul podio della categoria V1, e di Marina Lari, che tiene alto il nome del team anche in campo femminile, nella categoria F1.

Nel settore off-road invece, gli inarrestabili Serafino Bruni ed Ernesto Canè hanno ripetuto anche alla seconda prova della River Marathon Cup, l’exploit della gara precedente.
I due infatti, alla 4a edizione dell’X-Bionic Challenge svoltasi ad Asola (MN) domenica 4 marzo, hanno conquistato il e il 2° posto della propria categoria, con Bruni che è salito sul gradino più alto del podio, seguito immediatamente dal compagno di squadra Canè.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl