Team Vigili del Fuoco Genova: Sanetti a podio con i campioni

26/mar/2012 11.05.15 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Team Vigili del Fuoco Genova: Sanetti a podio con i campioni
E’ un secondo posto di grande prestigio quello conquistato dal vigile del fuoco valsesiano: sul podio con lui alla GF Inkospor Casciana Terme ex-professionisti del calibro di Rumsas e Lelli. Nella medio fondo podio anche per Saccomani, terzo assoluto.

  Bruno Sanetti in azione  (ph Play Full Nikon)
26 marzo 2012 – E’ stata un'ottima domenica quella del 25 marzo per il Team Vigili del Fuoco Genova. La GF Inkospor Casciana Terme, svoltasi nell'omonima cittadina termale pisana, ha infatti portato alla compagine genovese due piazzamenti di tutto rispetto, con il secondo posto conquistato da Bruno Sanetti nel percorso lungo e con la terza piazza di Enrico Saccomanni nel percorso medio.

La gara ha visto i corridori aprire le ostilità al bivio dei percorsi. Nel percorso lungo è evasa una fuga di otto uomini, tra cui ben due elementi del Team Vigili del Fuoco Genova: il valsesiano Sanetti e il britannico Jamie Burrow.

Sull’ascesa del Garetto è stato il lituano Rumsas, ex-professionista capace di un terzo posto al Tour de France, a prendere il largo sui sette compagni di avventura.
Un generoso Sanetti si è immediatamente lanciato al suo inseguimento, dapprima in solitaria, poi raggiunto e coadiuvato da un altro ex-professionista di lungo corso come Massimiliano Lelli.
Nonostante l’enorme sforzo profuso, i due non sono riusciti a rientrare su Rumsas, ma per Sanetti il 2° posto ottenuto è certamente un risultato che lo ascrive tra i protagonisti delle granfondo.
Bella prova anche per Burrow, giunto al traguardo.
Nella gara femminile successo di categoria (W2) per Ilaria Lombardo.

Nel percorso medio è stato invece il parmense Enrico Saccomanni a inserirsi nella fuga decisiva, che ha preso piede in un tratto pianeggiante del tracciato. Con Saccomanni sono rimasti al comando Cerri, Orsucci e Ramacciotti. Anche nella medio fondo la salita del Garetto è stata il trampolino di lancio per il vincitore Cerri, che, involandosi nella successiva discesa, è stato imprendibile dagli avversari. Il tenace Saccomanni è riuscito tuttavia ad agguantare un ottimo terzo posto.
Buone prestazioni anche per Saverio Crocetti (5°), Tiziano Bardi (14°) e Gabriele Benedetti (39°).




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl