GF di Casella: si modifica il percorso di granfondo

29/mar/2012 09.20.09 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
GF di Casella: si modifica il percorso di granfondo
A causa del pessimo stato delle strade e per garantire la sicurezza dei partecipanti è stata tolta la variante di Pallavicino, comprendente una salita. Il dislivello del lungo si abbassa di 200 metri e la lunghezza perde 10 km (da 134 a 124). Invariato il percorso di mediofondo.

Panorama della Alta Valle Scrivia

29 marzo 2012, Casella (GE) – Sapevamo che gli organizzatori della GF Città di Casella avessero a cuore la sicurezza dei partecipanti e la prima dimostrazione si è avuta dopo l'ennesimo sopralluogo del percorso: visionando lo stesso, si è visto che le strade della discesa di Pallavicino verso Vendersi sono molto rovinate e, visto che si tratta di una discesa tecnica ed impegnativa, la combinazione dei due fattori la rendeva anche pericolosa per i partecipanti.

Nessun dubbio quindi ed il tratto è stato escluso dal percorso, proprio pensando all'incolumità dei partecipanti. Questa variazione comporta lo spostamento in avanti del bivio tra i due percorsi, nell'abitato di Rocchetta Ligure, dopo 76 km di gara, dove sarà anche posizionato il secondo ristoro, comune ai due tracciati.

A causa di questa variazione, l'altimetria del percorso lungo viene diminuita di circa 200 metri ed il chilometraggio di 10 km, arrivando dunque a 124 km totali.

Prima di affrontare il San Fermo, Cima Coppi della manifestazione con i suoi 1100 metri, i "lunghisti" avranno dunque un po' di respiro in più ed arriveranno a quelle rampe meno affaticati e più brillanti.

Il percorso medio rimane ovviamente invariato. Ovviamente, delle modifiche apportate sarà data comunicazione sul sito della manifestazione, dove sarà pubblicato il percorso modificato.

Le iscrizioni sono già aperte con le seguenti quote: € 35,00 fino al 20/04/2012 (compreso), poi € 40,00 sabato 21 Aprile e domenica 22 Aprile.

La quota comprende: il ricchissimo pacco gara, ristori, docce, pranzo all’arrivo, assistenza meccanica, sanitaria, premio assoluti, di categoria e di sorteggio.

Tutte le informazioni sulla manifestazione sono disponibili all'indirizzo: http://www.gfcasella.it/.

Si ricorda che è ancora possibile sottoscrivere l’abbonamento alla Coppa Piemonte, al costo di € 160,00 per 6 prove (entro il 30 marzo via fax, altrimenti di persona a Novi Ligure) e di € 145,00 per 5 prove (entro il 21 aprile).

Ulteriori dettagli sul circuito su http://www.coppapiemonte.it/.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl