Tour Blanc Rando: si prepara la 3a edizione

Tour Blanc Rando: si prepara la 3a edizione.

Persone Rando Extreme
Luoghi Alpi, Italia, Svizzera, Francia, Monte Bianco
Argomenti sport, linguistica, letteratura, militare

30/mar/2012 06.36.13 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Tour Blanc Rando: si prepara la 3a edizione
Mancano 85 giorni alla partenza, ma è già quasi tutto pronto. 600km, oltre 10.000m di dislivello, 3 nazioni attraversate. Due brevetti disponibili. Valida per la qualificazione alla 1001Miglia. La randonneè più estrema delle Alpi.

Uno degli innumerevoli panorami che accompagneranno i randonneur

29 marzo 2012 – La prima edizione del 2010 fu una vera sfida, per i ciclisti, ma soprattutto per l'organizzatore. Proporre una randonnée che girasse attorno al massiccio del Monte Bianco, percorrendo 600km e scalando oltre 10.000m di dislivello, attraversando Italia, Francia e Svizzera sembrava una follia. Invece riscosse parecchio successo e i partecipanti (alcuni coraggiosi) la trovarono entusiasmante e terribilmente affascinante.

Venne riproposta l'anno successivo e l'entusiasmo dei veterani contribuì a farne promozione portando alla partenza un numero di ciclisti ben maggiore.

Oggi mancano poco più di due mesi a venerdì 22 giugno, data in cui partiranno i primi concorrenti per la 3a edizione della Tour Blanc Rando 2012 – Extreme Rando. Saranno due le partenze previste: la prima alle ore 22.00 di venerdì, con un tempo limite di 50 ore assegnerà il brevetto SuperRandonée ARI, e la seconda sabato 23 giugno dalle 6.30 alle ore 7.30 con un tempo limite di 40 ore, per chi vorrà conseguire il brevetto ACP-BRM. In entrambe i casi la prova sarà valida come qualificazione alla 1001Miglia.

La prova sarà valida anche per la Challange Randonnée Extreme Italia.

I partenti previsti saranno molti di più, anche grazie al un minimo di addolcimento delle altimetrie che la lasciano comunque in testa alla classifica delle randonnée più impegnative delle Alpi.

Non è facile raccontare in poche righe 600km di emozioni, ma con più calma si può andare a leggere i racconti di alcuni partecipanti delle precedenti edizioni al link http://www.tourblancrando.it/2012/it/racconti-del-viaggio.htm.

Sempre sul sito sono disponibili la planimetria, l'altimetria, la traccia GPX da scaricare per il navigatore e il road book.

Noi abbiamo preparato tutto, a voi non resta che allenarvi.

I
nfo manifestazione: http://www.tourblancrando.it/.



 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl