Team Maggi Saint-Gobain FRW: Falzarano a segno a Celle Ligure

Alfonso Falzarano vittorioso a Celle Ligure (ph Play Full Nikon) 16 aprile 2012 - È stata una bella vittoria quella messa nel carniere dal Team Maggi Saint-Gobain FRW domenica 15 aprile, alla GF Gepin Olmo di Celle Ligure (SV).

Persone Matteo Cappè, Andrea Beconcini, Anatoli Chaburka, Alfonso Falzarano
Luoghi Versilia, Viareggio, Celle Ligure, provincia di Lucca
Argomenti sport

16/apr/2012 18.55.53 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Team Maggi Saint-Gobain FRW: Falzarano a segno a Celle Ligure
Alla GF Gepin Olmo il pistoiese fa sua la vittoria. Un gran lavoro di squadra mette fuori gioco la concorrenza. L’arrivo in salita ideale per lo scalatore in forza alla compagine versiliese. Sul podio anche il bielorusso Chaburka, terzo.

Alfonso Falzarano vittorioso a Celle Ligure (ph Play Full Nikon)
16 aprile 2012 – E’ stata una bella vittoria quella messa nel carniere dal Team Maggi Saint-Gobain FRW domenica 15 aprile, alla GF Gepin Olmo di Celle Ligure (SV). Il successo ha rimarcato ancora una volta l’importanza di saper correre come squadra e come un gruppo ben assortito possa cogliere il miglior risultato in situazioni e percorsi differenti.

L’alloro della vittoria è andato ad Alfonso Falzarano, che ha suggellato il prezioso lavoro svolto dai compagni di squadra nel corso della gara. Sulla prima salita di giornata il gruppo dei battistrada si è immediatamente ridotto a una cinquantina di unità e, con gli uomini del Team Maggi Saint-Gobain FRW sempre pronti a dettare il passo, sulle ascese successive è stata effettuata una selezione progressiva, che sulla penultima asperità ha ridotto la testa della corsa a sole otto unità, tra cui figuravano ben quattro elementi della formazione versiliese.

Un allungo di Falzarano nella discesa seguente lo ha isolato al comando insieme a Caddeo, con un esiguo margine sugli inseguitori. Non appena la strada ha però ripreso a salire leggermente, sono riusciti a sganciarsi dal gruppetto alle spalle della coppia di fuggitivi l’empolese Andrea Beconcini e il bielorusso Anatoli Chaburka, che hanno così raggiunto il compagno di squadra Falzarano per dargli manforte negli ultimi chilometri verso il traguardo.

L’arrivo in salita ha visto i tre alfieri del sodalizio toscano in condizione di determinare le sorti della gara, con Falzarano che, ben protetto da Beconcini e Chaburka, ha potuto involarsi verso il trionfo. A completare il podio la terza piazza di Chaburka.

Hanno completato i piazzamenti del team il 4° posto di Beconcini e il del livornese Matteo Cappè.

Dedico questa vittoria innanzitutto ai miei compagni di squadra – ha dichiarato Falzaranoperché hanno svolto egregiamente un lavoro che son felice di aver finalizzato con la vittoria. Salire sul gradino più alto del podio è sempre bello, ma quando si vince come squadra la soddisfazione è maggiore perché valorizza gli sforzi di tutti coloro che si impegnano per la realizzazione del successo, comprese quindi anche le persone del nostro staff tecnico e degli sponsor che ci sostengono, a cui va il mio ringraziamento.

Il prossimo appuntamento per il team sarà la gara “di casa”, la Granfondo Internazionale BMC – Il Diavolo in Versilia, che avrà luogo domenica 22 aprile con partenza e arrivo a Viareggio (LU).

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl