A Quercioli la cronoscalata dell'Amiata

A Quercioli la cronoscalata dell'Amiata La prova, aperta anche a partecipanti esterni, ha visto la vittoria dell'aretino Fabio Quercioli.

Persone Massimo Benedetti, Marco Bettazzi, Paolo Bianco, Enrico Santoni, Angelo Favilli, Lorenzo Fregosi, Giovanni Gulina, Alessandro Santamaria, Marco Bilisari, Davide Bellato, Gianluca Colicci, Riccardo Mililotti, Andrea Buono, Roberto Brunacci, Giuliano Montedori, Emanuele Traversari, Stefano Marziali, Maria Cristina Nisi, Simone Zugarini, Andrea Nencini, Fabio Quercioli
Luoghi Maremma, Monte Amiata, Arcidosso, Prato delle Macinaie, Monte Argentario, Santa Fiora, provincia di Grosseto
Organizzazioni Gruppo Cicl
Argomenti sport, ciclismo

02/mag/2012 16.32.04 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
A Quercioli la cronoscalata dell'Amiata
La prova, aperta anche a partecipanti esterni, ha visto la vittoria dell'aretino Fabio Quercioli. Andrea Nencini resta leader della generale insieme alla Nisi. Prossimo appuntamento domani ad Arcidosso.
Scarica altre immagini in alta risoluzione cliccando qui

Quercioli lancia la volata all'arrivo sull'Amiata (ph Play Full Nikon)

2 maggio 2012, Santa Fiora (GR) – Si è svolta nella massima regolarità la cronoscalata del Monte Amiata, valida come terza tappa del Giro di Maremma, che ha preso il via mercoledì 2 maggio dal centro storico di Santa Fiora.

Alle ore 10.30 precise ha preso il via il primo dei 16 partecipanti, e via via tutti gli altri scaglionati di due minuti l'uno dall'altro.

Dieci i chilometri da percorrere dal centro di Santa Fiora, su fino a Pian della Contessa posto a 1300 metri sul livello del mare, su una splendida salita immersa nel bosco del Monte Amiata. Una pendenza media del 7%, che ha però offerto tratti con pendenze a due cifre.

Il più veloce è stato l'aretino Fabio Quercioli (Cicli Gaudenzi), che ha coperto il tracciato in soli 29'32”.30, vincendo così la classifica assoluta. Ad accompagnarlo sul podio Andrea Nencini (Team Bike Perin) con 52” di ritardo e Simone Zugarini (Ciclistica Senese) con 2'58”.

Ha invece dato forfait l'unica donna partecipante il Giro, la grossetana Maria Cristina Nisi, che resta comunque leader della classifica femminile.

Resta salda sulle spalle di Andrea Nencini la maglia da leader del Giro di Maremma con 60 punti.

Come sempre, al termine della tappa, doccia calda e ristoro a base di Panzanella, frutta e colomba per tutti.

Le premiazioni hanno visto salire sul podio il primi tre assoluti e i primi tre di ogni categoria, ai quali sono stati donati alcuni prodotti della gastronomia maremmana.

Il prossimo appuntamento è fissato per domani, 3 maggio, ad Arcidosso (GR), per la quarta tappa, in linea, di 72 chilometri (1955 metri di dislivello), dove si dovrà risalire fino Prato delle Macinaie e da qui percorrere per cinque volte un anello di circa 11 chilometri.


CLASSIFICA DI TAPPA
1. Fabio Quercioli (Gs Cicli Gaudenzi); 00:29:32.30; 20,32km/h
2. Andrea Nencini (Team Bike Perin); 00:30:24.30; 19,74km/h
3. Simone Zugarini (Asd Ciclistica Senese); 00:32:30.40; 18,46km/h
4. Stefano Marziali (Asd Gruppo Ciclistico Tondi); 00:33:07.40; 18,12km/h
5. Emanuele Traversari (My Doping Petra Cycling Team); 00:33:26.40; 17,95km/h
6. Giuliano Montedori (Team Bike Perin); 00:34:07.90; 17,59km/h
7. Roberto Brunacci (Nordest Bike); 00:35:03.60; 17,12km/h
8. Andrea Buono (Asd B2 Cycling Team); 00:35:20.30; 16,98km/h
9. Matia Burini (Uc Trasimeno Cicli Valentini); 00:35:36.20; 16,85km/h
10. Riccardo Mililotti (Tondi Sport Acqua E Sapone); 00:36:36.30; 16,39km/h
11. Gianluca Colicci (Asd Ciclistica Senese); 00:36:56.20; 16,25km/h
12. Davide Bellato (Veloplus Makako Team); 00:37:47.50; 15,88km/h
13. Marco Bilisari (Ciclistica Valdombrone); 00:40:33.30; 14,8km/h
14. Alessandro Santamaria (Nordest Bike); 00:41:13.80; 14,56km/h
15. Giovanni Gulina (Ciclistica Valdombrone); 00:42:57.00; 13,97km/h
16. Lorenzo Fregosi (Ciclistica Valdombrone); 00:43:56.70; 13,66km/h

CLASSIFICA GENERALE
1. Andrea Nencini (Team Bike Perin); 60pti
2. Giuliano Montedori (Team Perin Grosseto); 57pti
3. Roberto Brunacci (Nordest Bike); 53pti
4. Davide Bellato (Veloplus Makako Team); 48pti
5. Riccardo Mililotti (Tondi Sport Acqua E Sapone); 43pti
6. Andrea Buono  (Asd B2 Cycling Team); 38pti
7. Alessandro Santamaria (Nordest Bike); 35pti
8. Marco Bilisari (Ciclistica Valdombrone); 32pti
9. Maria Cristina Nisi  (Asd Max Lelli); 28pti
10. Lorenzo Fregosi (Ciclistica Valdombrone); 26pti
11. Angelo Favilli (Veloclub S.Vincenzo); 26pti
12. Enrico Santoni (Sport Group Asd ); 22pti
13. Giovanni Gulina  (Ciclistica Valdombrone); 20pti
14. Paolo Bianco (X-Bionic); 18pti
15. Marco Bettazzi  (Asd Toscana Bike); 17pti
16. Massimo Benedetti (Gruppo Cicl. Monte Argentario); 15pti

CLASSIFICA PER CATEGORIA
GENTLEMEN
1. Giuliano Montedori (Team Perin Grosseto);60pti

JUNIOR
1. Angelo Favilli (Veloclub S.Vincenzo);40pti

SENIOR
1. Andrea Nencini (Team Bike Perin);60pti
2. Andrea Buono  (Asd B2 Cycling Team);56pti
3. Marco Bilisari (Ciclistica Valdombrone);53pti
4. Marco Bettazzi  (Asd Toscana Bike);36pti

VETERANI
1. Roberto Brunacci (Nordest Bike);59pti
2. Davide Bellato (Veloplus Makako Team);55pti
3. Riccardo Mililotti (Tondi Sport Acqua E Sapone);52pti
4. Alessandro Santamaria (Nordest Bike);48pti
5. Lorenzo Fregosi (Ciclistica Valdombrone);43pti
6. Giovanni Gulina  (Ciclistica Valdombrone);30pti
7. Enrico Santoni (Sport Group Asd );30pti
8. Paolo Bianco (X-Bionic);20pti
9. Massimo Benedetti (Gruppo Cicl. Monte Argentario);17pti

DONNE
1. Maria Cristina Nisi  (Asd Max Lelli);40pti

Info: http://www.giromaremma.it/.


GUARDA LA PHOTOGALLERY COMPLETA


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl