Granfondo della Vernaccia: anche i russi alla partenza

04/mag/2012 00.39.35 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Granfondo della Vernaccia: anche i russi alla partenza
Si dimostra sempre più internazionale la prova senese, capace di presentare alla partenza anche ciclisti russi. Tutto pronto per dare il via, domenica 6 maggio, agli oltre 1500 partecipanti. Come sempre sarà una bella festa.

Il gruppo muove compatto verso Poggibonsi (ph Play Full Nikon)

3 maggio 2012, San Gimignano (SI) – Si è guadagnata il fregio di Internazionale a buon merito la 16a Granfondo della Vernaccia, che, il prossimo 6 maggio, sarà capace di dare la partenza anche ad alcuni ciclisti russi, che andranno ad aggiungersi ai tanti stranieri già iscritti.

Squadra vincente non si cambia”, pertanto tutta la logistica viene confermata presso gli impianti sportivi della frazione di Santa Lucia, dove sarà presente la segreteria generale, il vasto villaggio espositivo e il grande “ristorante”, che servirà la cena del sabato e il pasta party della domenica.

Il ritiro del dorsale e del pacco gara, così come le nuove iscrizioni, sarà possibile il sabato dalle ore 15 alle ore 19 e la domenica dalle ore 6:30 alle ore 8:30.

La partenza della granfondo sarà data dalle piazze centrali del borgo storico di San Gimignano, domenica 6 maggio alle ore 9:00 in punto, quando gli oltre 1500 ciclisti si dirigeranno verso i tre percorsi proposti dagli uomini del GC Amatori San Gimignano: il corto cicloturistico da 67 chilometri (892 metri di dislivello), il medio fondo da 110 chilometri (1509 metri di dislivello) e il gran fondo da 162 chilometri (2166 metri di dislivello).

Partiranno invece sabato 5 maggio, dalle ore 18:30 alle ore 19:30, i partecipanti alla randonnée “Tra Vernaccia e Sagrantino”, pronti per affrontare i 420 chilometri (4720 metri di dislivello), che separano San Gimignano a Montefalco (PG) e ritorno. Questi avranno un tempo massimo di 28 ore per potersi brevettare. Al controllo di Montefalco, i randonneur potranno sostare, riposare e farsi una doccia. Sono previsti altri controlli intermedi, ma solo di transito.

Per raggiungere San Gimignano è consigliabile prendere la superstrada Firenze-Siena e uscire a Poggibonsi. Da qui seguire le indicazioni San Gimignano.

Le iscrizioni sono ancora aperta alla quota di 40 € fino alle ore 19:00 di sabato 5 maggio. Non si accetteranno iscrizioni la mattina della gara.

Info: http://www.granfondodellavernaccia.it/.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl